Lexmark ottimizza la gestione documentale della supply chain per il manufacturing

La nuova soluzione semplifica i processi per migliorare la produttività e ridurre i costi

Lexmark International ha annunciato la disponibilità a livello europeo di Lexmark Supply Chain Document Optimization for Manufacturing, una soluzione che sfrutta gli avanzati dispositivi multifunzione Lexmark e snellisce i processi manuali per aiutare i responsabili del settore manufacturing a ottenere maggiore visibilità sulla logistica della supply chain, ottimizzare i dispositivi, aumentare la produttività e ridurre i costi.

In ambito di supply chain, i workflow cartacei limitano l’accesso a dati importanti contenuti in documenti di spedizione e ricezione quali moduli, fatture, polizze di carico, ricevute di consegna e distinte dei colli. La soluzione Lexmark Supply Chain Document Optimization semplifica i processi manuali basati su documenti cartacei che possono interrompere le operazioni di spedizione e ricezione. “I processi di produzione e della supply chain si basano spesso su carta, risultando lenti e inefficienti,” ha dichiarato John Linton, direttore del settore manufacturing di Lexmark. “È anche difficile avere visibilità in tempo reale sullo stato della spedizione, e questo può influire sul servizio clienti. E se termina la disponibilità di un documento prestampato, etichetta o tag, è possibile che comporti la chiusura di un’intera linea di produzione e ritardi ulteriormente le spedizioni. Abbiamo sviluppato Lexmark Supply Chain Document Optimization per aiutare i responsabili del settore manufacturing a superare queste sfide.” La soluzione Lexmark Supply Chain Document Optimization consente di:

  • Migliorare il servizio clienti: l’invio e la ricezione dei documenti vengono prodotti e acquisiti nel punto di transazione in modo che le informazioni di ordine e consegna possano essere condivise istantaneamente con i clienti.
  • Ridurre i costi: i moduli multipart e le stampanti ad aghi sono sostituiti da una tecnologia laser avanzata ed efficiente che stampa su richiesta utilizzando carta per copiatrice standard.
  • Incrementare la produttività: i moduli elettronici forniscono visibilità immediata sui documenti della supply chain ed eliminano i ritardi causati da forniture esaurite e moduli prestampati.
  • Supportare la conformità: le informazioni per gli audit e i requisiti di conformità sono immediatamente accessibili.
Leggi anche:  La piattaforma EcoStruxure IT di Schneider Electric a servizio di Sistemi

I clienti Lexmark in ambito manufacturing, tra cui il 70% dei principali 50 produttori a livello mondiale, si affidano ai dispositivi Lexmark progettati per l’uso industriale in una vasta serie di ambienti difficili e per resistere a condizioni estreme. La piattaforma di acquisizione Lexmark crea un sistema coesivo su dispositivi e soluzioni che possono essere implementate anche negli ambienti più difficili.

“Supply Chain Document Optimization for Manufacturing è la nuova soluzione Lexmark progettata per aiutare i produttori a risolvere le sfide per gestire le informazioni”, ha dichiarato Allen Waugerman, senior vice president e chief technology officer Lexmark. “Questa soluzione sfrutta i nostri 25 anni di esperienza per aiutare i responsabili del settore manufacturing a semplificare le operazioni quotidiane, automatizzando l’inserimento dei dati e archiviando le informazioni al di fuori di quelle applicazioni aziendali che devono essere prontamente disponibili.”