WhatsApp: un nuovo sistema di notifiche per le menzioni nei gruppi

WhatsApp

WhatsApp ha studiato un nuovo metodo che consente di visualizzare solo i messaggi in cui siamo stati menzionati all’interno di un gruppo

Non si può certo dire che WhatsApp sia povera di idee. L’azienda di proprietà di Facebook continua l’opera di rinnovamento della sua piattaforma per renderla ancora più semplice e comoda da utilizzare. Secondo il sito WABetaInfo, l’app di messaggistica sta lavorando a un sistema per rendere i gruppi meno invadenti e fastidiosi. Molto spesso all’interno delle chat private veniamo sommersi da contenuti che sostanzialmente non ci interessano o non ci riguardano e WhatsApp ha già in mente una soluzione.

Con il prossimo aggiornamento arriverà infatti un nuovo sistema di notifiche che consentirà di leggere rapidamente solo i messaggi all’interno del gruppo in cui siamo stati menzionati. In sostanza verrà data maggiore visibilità a quei contenuti associati al nostro nome preceduto dalla @. Non sarà quindi più necessario scorrere pagine e pagine di chat per trovare quello a cui davvero siamo interessati. La nuova funzione potrà essere attivata cliccando su un apposito bottone posto nell’angolo in basso a destra della pagina. Bisogna dire che questa novità non è tutta farina del sacco di WhatsApp. La stessa funzione è infatti già disponibile su Telegram, che in questi giorni si sta preparando alla sua ICO per il lancio di una cryptovaluta. In attesa del nuovo aggiornamento l’app creata da Jan Koum sta cercando di risolvere un bug che riguarda proprio i gruppi. Pare che sia possibile aggirare la crittografia per accedere ad una chat privata da utenti senza essere invitati.

Leggi anche:  LinkedIn, nuova funzione per i colloqui di lavoro