Galaxy Note9: ecco la conferma che aspettavamo

Samsung ufficializza l’evento di lancio in una data insolita: il 9 agosto a New York. Aggiornamenti importanti per lo smartphone professionale della casa

Samsung ha rivelato la data ufficiale del lancio del Galaxy Note9. Sarà dunque il 9 agosto, come prospettato in precedenza e non più qualche settimana dopo, l’evento atteso da tutti i fan della serie con S Pen. Un periodo forse non così propizio per il pubblico italiano, a qualche manciata di giorni da Ferragosto, ma d’altronde il business non conosce pausa. Poco male, perché la presentazione si potrà seguire in diretta via web, alle 15 italiane, le 9 del mattino di New York, da cui si terrà l’Unpacked autunnale 2018.

La comunicazione dell’evento è arrivata ai media invitati alla presentazione, nella cui grafica si legge semplicemente Samsung Galaxy, insieme al profilo di una S Pen color giallo ocra, indicativa di come potrebbe essere una delle varianti del Note9 in uscita poi a fine agosto, quando cominceranno le prevendite del dispositivo.

Come sarà

Non sappiamo molto circa il terminale se non che sarà dotato delle più recenti tecnologie in ambito mobile. Processore Snapdragon 845, 6 GB di RAM, memoria di storage di almeno 64 GB, lettore dell’iride e delle impronte, forse sotto il display. Doppia la fotocamera posteriore e uscita audio stereo. La maggior parte dell’interesse è proprio sulla S Pen che, se utilizzata come focus visivo dell’evento sarà perché sposterà più in avanti il limite del possibile a livello produttivo e di creatività.

Il 2018 si sta rivelando un anno favorevole alle soluzioni per il business in mobilità. Il Galaxy Note9, sotto questi punto di vista, è da anni un device riferimento per l’audience professionale ma anche la concorrenza si sta attrezzando. Pensiamo all’ultimo Key2 di BlackBerry, che è già in prevendita su Amazon a poco più di 600 euro e che, con la promessa di una tastiera qwerty migliorata, stuzzica gli utenti più esigenti, attenti non solo al design ma anche alla versatilità di uno smartphone.

Leggi anche:  Huawei prepara uno smartphone pieghevole 5G