Semplificare il passaggio alla fatturazione elettronica con Fattura Smart

Semplificare il passaggio alla fatturazione elettronica con Fattura Smart
Fattura smart rende più efficienti le attività di fatturazione elettronica dei commercialisti e dei loro clienti

La soluzione, resa disponibile da Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, ha l’obiettivo di rendere più efficienti le attività dei commercialisti e dei loro clienti contribuendo alla svolta prevista dal nuovo anno

Il 1°gennaio 2019, giorno in cui entrerà in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica, si avvicina. Da quella data quasi 5 milioni di soggetti fiscali dovranno cambiare atteggiamento e abitudini in rapporto al processo di fatturazione: non più pdf, non più carta, non più busta e francobollo…il processo diventerà obbligatoriamente elettronico e potrà contribuire alla svolta digitale sul territorio italiano.

Al momento sono ancora molti i timori legati a questo passaggio, sia nei commercialisti, la cui professione, tuttavia, sta mutando e acquisendo una centralità rafforzata, sia negli imprenditori utenti. Una risposta alle nuove esigenze di fatturazione elettronica giunge da Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, che ha reso disponibile il software Fattura SMART, soluzione in cloud per lo studio professionale del commercialista e il suo cliente.

Studiata per essere usata con facilità anche da chi non adopera abitualmente il pc, Fattura SMART ha l’obiettivo di rendere più efficienti le attività dello studio professionale semplificando la creazione e la consegna delle fatture da parte del cliente. La soluzione permette una puntuale verifica dell’avvenuta consegna dei dati e rappresenta un collegamento tra cliente e studio, disponibile ogni giorno e a qualsiasi ora.

Lo studio professionale può ottenere dalla propria clientela un flusso dati strutturato che ne automatizza l’importazione. Tramite il software, il commercialista acquisisce la traccia delle consegne eseguite dal cliente e del loro stato di avanzamento verso la contabilizzazione, senza doverle ricercare nelle e-mail, verifica nella piattaforma di condivisione il punto sulle consegne, demanda al servizio il controllo di codice fiscale e partita IVA, fondamentali per le comunicazioni trimestrali delle fatture, automatizza la registrazione contabile delle fatture grazie alle funzioni di importazione dell’applicativo contabile Wolters Kluwer Tax and Accounting, utilizzato in studio. Le funzioni apprendono autonomamente come importare e contabilizzare, diventando sempre più efficienti con l’utilizzo.

Leggi anche:  Tecnologia e digitalizzazione delle professioni, un’opportunità da cogliere

Dal lato cliente Fattura SMART consente di usare un software unico per l’emissione delle fatture, che conteggia quante sono state pagate o sono da pagare, salva il documento già numerato in formato PDF, invia la fattura via e-mail dall’applicativo, produce XML per B2B o Fepa, fornisce i plichi delle fatture mediante una semplice selezione ed elimina i costi di carta e francobolli.

UN’OPPORTUNITÀ PER DIGITALIZZARE

«Quello che può sembrare un cataclisma naturale, in grado di portare alcune imprese a chiudere è in realtà un’opportunità, un’occasione di digitalizzazione per le microimprese che spesso fanno ancora tutto a mano» – commenta Alessia Berra, responsabile product management, marketing & comunicazione, tax & accounting, Wolters Kluwer. «La digitalizzazione può portare a una maggiore efficienza e Fattura SMART può rendere il più semplice possibile il passaggio alla fattura digitale.

Medici, dentisti, architetti, fotografi, idraulici e tante altre categorie professionali possono trarre vantaggio da Fattura SMART. Oggi la soluzione, la cui prima edizione risale al 2016, è ulteriormente arricchita e considera anche la fatturazione b2b opzionale. Siamo a buon punto, gli utenti stanno crescendo in modo esponenziale; semplicità, competitività, immediatezza sono i punti di forza del prodotto».

Dallo scorso marzo Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha organizzato un road show per i clienti con l’obiettivo di spiegare la nuova normativa e illustrare le caratteristiche di Fattura SMART. Gli incontri hanno avuto un riscontro positivo e hanno aiutato i partecipanti a fugare timori e preoccupazioni in relazione alla fatturazione elettronica.