Twitter permette di ritornare all’ordine cronologico nei tweet

Twitter timeline

Twitter permetterà di passare da una timeline in cui i tweet più rilevanti hanno maggiore visibilità all’ordine cronologico eliminato nel 2016

Twitter come promesso dal suo CEO Jack Dorsey ha reintrodotto la possibilità di tornare all’ordine cronologico dei tweet. La novità diventerà effettiva a partire da questa settimana e sarà inizialmente disponibile solo per i dispositivi iOS. In breve tempo la funzione verrà poi introdotta anche su Android. L’azienda ha spiegato in una nota come gli utenti “troveranno una nuova icona a forma di stella nella parte superiore della timeline, che permetterà di visualizzare i tweet più recenti. Con la nuova impostazione si potranno vedere i tweet più popolari anche successivamente”. Twitter, che starebbe lavorando finalmente anche ad un tasto “modifica”, aveva eliminato l’ordine cronologico nella timeline due anni fa seguendo la strada già intrapresa da Facebook. Il social network infatti riteneva migliore un’impostazione in cui i tweet più rilevanti per l’utente, in base ai propri gusti e agli argomenti trattati, dovessero avere una maggiore visibilità e per questo dovevano essere posti nella parte alta della pagina.

“Twitter contribuisce al dibattito pubblico aiutando gli utenti a vedere i tweet giusti al momento giusto. – continua l’azienda – La timeline serve a mantenere gli utenti informati in tempo reale su tutto ciò che accade e sulle conversazioni più popolari e significative della piattaforma”. Il passo indietro è arrivato dopo le sollecitazioni di molti utenti che preferivano aveve brake news ed eventi live immediatamente visibili. Il social network, che ha stretto una partnership con la A.S. Roma, comunque darà libertà ai suoi iscritti di decidere la composizione del flusso dei tweet. L’ordine cronologico dovrà infatti essere impostato volontariamente dall’utente e non verrà introdotto di default.

Leggi anche:  Google ha annunciato la tempistica per la chiusura di Hangouts