Angela Ahrendts, numero uno degli Apple Store, lascia Cupertino

Angela Ahrendts

Angela Ahrendts lascia il ruolo di direttore della divisione Retail di Apple dopo 5 anni a Cupertino. Al suo posto Deirdre O’Brien

Apple ha comunicato ufficialmente l’addio di Angela Ahrendts, vicepresidente senior e direttore da cinque anni a questa parte della divisione Retail. L’ex amministratore delegato di Burberry si è occupata del rilancio degli Apple Store, trasformandoli da semplici punti vendita in uno spazio che incarna i valori della Mela e in cui incontrarsi e provare i prodotti dell’azienda. Lo stesso, in un certo senso, è avvenuto anche per quanto riguarda la piattaforma di vendita online. La Ahrendts ha anche promosso la nascita del programma Today di corsi e workshop all’interno degli store e la nascita di nuovi centri come quello aperto la scorsa estate in piazza Liberty a Milano. “Voglio ringraziare Angela per aver ispirato e dato energia ai nostri team negli ultimi cinque anni — ha detto il CEO Tim Cook in una lettera inviata ai dipendenti — È stata una forza positiva e trasformativa, sia per gli Store Apple sia per le comunità che servono”.

L’addio della Ahrendts è stata una notizia piuttosto inaspettata e per il suo futuro si prevede un ritorno nel settore dell’alta moda. Il suo sostituto sarà Deirdre O’Brien, attuale direttore della divisione People e con oltre 30 anni di esperienza ad Apple. “In Apple crediamo che la nostra anima siano le nostre persone e Deirdre capisce le qualità e la forza del nostro team meglio di chiunque altro — continua Cook — E’ una leader eccezionale e un partner vitale per il nostri team retail composti da 70mila dipendenti nel mondo fin dall’inizio”.

Leggi anche:  Zucchetti Centro Sistemi & HRZ, a braccetto al servizio di tutte le imprese