Digital Transformation: cosa fare dopo l’obbligo della fatturazione elettronica

HP, Dell e Microsoft si uniscono all'esodo dalla Cina

Se ne parlerà a Milano il 13 giugno e a Bologna il 18 giugno al Roadshow “La nuova alleanza: CFO e CIO insieme per andare oltre la fattura elettronica”

Dopo l’avvio tanto temuto dell’obbligo di fatturazione elettronica che ha visto coinvolte le aziende italiane nei primi giorni dell’anno, ora è arrivato il momento di guardare oltre e pensare a quali saranno i prossimi passi da fare nella cosiddetta era della Digital Transformation.

In questo contesto un’azienda per crescere e mantenersi competitiva ha bisogno di strutturarsi per passare alla digitalizzazione dei propri processi, di cui la fattura elettronica segna soltanto il primo piccolo passo di un percorso più ampio che porterà inevitabilmente verso la digitalizzazione integrale dei processi di gestione del ciclo attivo e passivo.

Ricordiamo che la digitalizzazione di un intero processo è più redditizia ed efficace rispetto alla dematerializzazione di un semplice documento di business.

Le aziende si trovano quindi di fronte ad una grossa opportunità che devono saper cogliere al volo, ossia quella di rivedere tutti i processi aziendali in un’ottica di Digital Transformation per ottenere una migliore governabilità e affidabilità dell’informazione.

Tutto questo però non sarebbe possibile senza la presa di coscienza da parte dell’azienda del ruolo sempre più strategico che il CFO e il CIO stanno assumendo nell’ultimo periodo proprio grazie all’avvento della Digital Transformation. Due figure da non sottovalutare e che anzi devono imparare a lavorare in sinergia per il raggiungimento degli obiettivi di digitalizzazione prefissati.

Con l’obiettivo quindi di far comprendere al meglio le opportunità che si nascondono dietro questo cambiamento epocale e di come le aziende devono sfruttarlo per accrescere il proprio vantaggio competitivo, grazie anche alla nuova alleanza strategica tra CFO e CIO, Archiva organizza un roadshow itinerante che farà tappa a Milano il prossimo 13 giugno e Bologna il 18 giugno.

Leggi anche:  Fattura elettronica last call

Un evento unico nel suo genere, in cui si parlerà di temi di forte attualità quali il nuovo ruolo dei CFO e dei CIO nell’era della Digital Transformation; la Fattura Elettronica Europea; l’integrazione della Fattura Elettronica con i sistemi informativi, tra cui SAP; i documenti di trasporto intracomunitari e gli ordini digitalizzati; Blockchain e Smart Contract e tanto altro ancora.

Non mancheranno ospiti d’eccezione tra cui il Prof. Benedetto Santacroce, massimo esperto italiano in tema di diritto tributario e doganale, fatturazione elettronica e conservazione digitale dello Studio Legale Tributario Santacroce & Partners.

Dopo la sessione plenaria, sono state organizzate tre sessioni verticali di approfondimento, in cui si darà la possibilità ai partecipanti di seguire una tra le seguenti tematiche di maggior interesse:

  1. Oltre l’obbligo di fatturazione elettronica: ultimi aggiornamenti normativi. A cura del Prof. B. Santacroce.
  2. L’integrazione dei servizi B2B di Archiva all’interno di SAP.
  3. La Digital Process Automation applicata al ciclo attivo e passivo.

INFORMAZIONI PARTECIPAZIONE

L’evento è gratuito. Per partecipare è necessario registrarsi.

Per maggiori informazioni e sapere come partecipare, visita il sito: https://www.archivagroup.it/eventi-2019/ oppure scrivi all’indirizzo eventi@archivagroup.it

MILANO GIOVEDI’ 13 GIUGNO

PARTECIPA

BOLOGNA MARTEDÌ 18 GIUGNO presso Una Hotel Bologna

PARTECIPA