Questa è la nuova Nvidia Shield TV

Svelate le due Shield TV e Shield TV Pro che portano a casa dei consumatori importanti aggiornamenti, sia nel design che nell’hardware

Nvidia ha ufficialmente mostrato al pubblico dell’internet le  due Shield TV e Shield TV Pro. Grazie all’avidità con cui i leaker della rete si sono spinti, nelle ultime settimane, a raccontare i dettagli delle console, sono davvero poche le sorprese a riguardo. Entrambi i modelli racchiudono il nuovo processore Tegra X1+ di Nvidia, che l’azienda sostiene essere del 25% più veloce dell’X1, ed entrambi sono dotati di supporto per Dolby Vision, Dolby Atmos e contenuti potenziati dall’intelligenza artificiale con risoluzione a 720p e, ovviamente, 4K. Tuttavia, il modello più economico di Nvidia Shield sorprende più del dovuto, in quanto a design. Sfoggia un nuovissimo fattore di forma tubolare che rende possibile la sua “scomparsa” dietro un televisore.

Le novità hardware

Nonostante le sue dimensioni ridotte, la nuova Shield TV racchiude tutto l’hardware necessario per far girare app e giochi di ultima generazione Android: c’è una porta Hdmi e una Ethernet, uno slot microSD per espandere i miseri 8 GB di memoria integrata e il supporto per il Wi-Fi dual-band. Nessuna porta USB full-size, presente invece sul modello “Pro”, che presenta un design simile a una console, vicino a quello della Shield TV del 2017. L’esemplare ospita 3 GB di RAM (il modello più piccolo ne ha 2 GB), 16 GB di memoria integrata e due porte USB 3.0 per l’esecuzione di un server Plex Media e l’aggancio di dischi rigidi o altri dispositivi USB.

Sia Shield TV che Shield TV Pro sono forniti in bundle con il nuovissimo telecomando Nvidia, che dispone di pulsanti retroilluminati attivati ​​dal movimento, un microfono per la ricerca vocale e un localizzatore remoto incorporato. “Questi nuovi modelli forniscono un grande passo avanti per Shield, che ha costantemente prodotto innovazioni rivoluzionarie, dalla sua introduzione cinque anni fa – ha detto Jeff Fisher, vice presidente senior di Nvidia – “i modelli appena svelati offrono senza dubbio il miglior intrattenimento della categoria, supportato da Dolby Atmos, Dolby Vision e dalle nostre ricerche nel campo dell’IA, per migliorare la riproduzione dello streaming video”.

Leggi anche:  Huawei P40 Pro, fotocamera penta e scacco a Google