Samsung Galaxy Flip Z appare in video

samsung galaxy z flip
Ascolta l'articolo

Tra meno di due settimane vedremo il nuovo esemplare pieghevole della casa, il Samsung Galaxy Flip, diretto concorrente del Motorola Razr

Viste le foto, lette le specifiche, ora possiamo dare un occhio a un breve video sul Samsung Galaxy Z Flip in azione, prima della rivelazione dell’11 febbraio. Il filmato dell’ultimo telefono pieghevole di Samsung è stato condiviso dal concept artist e tipster Ben Geskin su Twitter, che ha realizzato una clip di 19 secondi che mostra come lo schermo del dispositivo si apre e poi si chiude. Si tratta di un vero spoiler per lo smartphone, in via di presentazione tra meno di due settimane, quando la coreana terrà l’appuntamento annuale Unpacked 2020. Il video ci dà anche una visione del piccolo display secondario sul retro, che presumibilmente mostrerà notifiche e avvisi quando il device è chiuso.

Samsung Galaxy Z Flip : come sarà fatto

Inizialmente pensavamo che il Samsung Galaxy Z Flip sarebbe stato chiamato Galaxy Fold 2, ma le carte in tavola sono cambiate perché quest’ultimo utilizza un design a conchiglia, mentre il Fold si apre e si chiude come un libro. Il vero e proprio Fold 2, seguito del precedente, è previsto entro la fine dell’anno ma non sappiamo ancora quando. Secondo le ultime indiscrezioni, Z Flip monterà il processore Snapdragon 855, con 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione (e nessuno slot per schede microSD). Si tratta di caratteristiche decenti, nulla di spettacolare, ragion per cui il prezzo dovrebbe essere maggiormente concorrenziale, nell’ordine dei 1.500 euro.

Il telefono arriva quasi in contemporanea con il Motorola Razr, progettato in modo molto simile, spedito ai clienti davvero negli ultimi giorni. Probabilmente, Samsung vorrà dare un’accelerata alla produzione per mettersi in competizione diretta con l’interessante pieghevole della compagnia parte del gruppo Lenovo. Nel frattempo, non dimentichiamoci i Galaxy S20, che faranno il loro debutto allo stesso Unpacked 2020 l’11 febbraio, un evento per cui varrà la pena sintonizzarsi.

Leggi anche:  Riunioni senza limiti con BenQ DuoBoard