iPad Mini? Un concept mostra un tablet più piccolo del 20%

iPad Mini? Un concept mostra un tablet più piccolo del 20%
Ascolta l'articolo

Apple è destinata a rilasciare il suo iPad mini 6 o entro la fine dell’anno o all’inizio del 2021

Il prossimo iPad Mini di Apple arriverà sul mercato il prossimo anno e potrebbe essere più piccolo rispetto al predecessore. Un’immagine di concept mostra un dispositivo ridotto del 20% rispetto all’iPad Mini 5, il che consentirebbe agli utenti di tenerlo con una sola mano. L’iPad Mini 6 dovrebbe mantenere lo stesso schermo da 7,9 pollici e ridurrebbe le dimensioni della cornice per un display da bordo a bordo. L’immagine mostra anche che il dispositivo supporterebbe Apple Pencil 2, consentendo ai creativi di lavorare meglio ai loro progetti anche in forma più piccola.

Apple non ha ancora rivelato il tablet, ma sono emerse numerose indiscrezioni sulla data di uscita: il Mini 6 potrebbe arrivare sul mercato entro la fine dell’anno o all’inizio del 2021. Fino a quando il colosso della tecnologia non fornirà ulteriori dettagli, il designer Parker Ortolani ha escogitato un concetto di come potrebbe essere, basandosi sulle informazioni condivise anche da 9to5Mac.

L’iPad Mini 2020 sarà così

L’immagine del concept raffigura un iPad Mini più tascabile, portatile e versatile. Basato sulla visione di Ortolani, il tablet avrebbe lo stesso display da 7,9 pollici dell’iPad Mini 5 con l’aggiunta del Face ID anziché del tradizionale Touch ID. Tuttavia, l’immagine è solo un’idea e non conserva nulla di puramente ufficioso. D’altro canto, l’analista che è focalizzato sul mondo Apple, Ming-Chi Kuo, ha condiviso una nota degli investitori a marzo, in cui si afferma che la società lancerà un iPad da 10,8 pollici entro la fine dell’anno.

Leggi anche:  Anche l’iPhone 12 avrà uno schermo da 120Hz

Ha anche sottolineato la possibilità di aspettarsi un iPad Mini con un display da 8,5 pollici o 9 pollici, che potrebbe essere rilasciato nella prima metà del 2021. Questi iPad avrebbero anche un prezzo accessibile e l’adozione di hardware di nuova generazione, al pari dell’iPhone SE.