CES 2014: Yahoo! rivoluziona le news online con News Digest

Yahoo! ha presentato News Digest, una nuova app per iOS creata dalla collaborazione fra le diverse startup acquisite negli ultimi tempi, che seleziona i contenuti ritenuti interessanti per l’utente dalla Rete 

La strategia di acquisizioni intrapresa dal CEO di Yahoo! Marissa Mayer, che ha deciso che il telelavoro è una forma di collaborazione superata, ha acquistato un senso al CES 2014, evento in cui Sony ha presentato le sue ultime novità. Il numero uno dell’azienda di Sunnyvale ha presentato Yahoo News Digest, un nuovo selezionatore e aggregatore di notizie online creato con il lavoro congiunto dei nuovi startupper.

Yahoo! News Digest

Yahoo! News Digest nasce dalla collaborazione fra diverse realtà e conferma la volontà di Yahoo! di puntare fortemente sul mobile. La stessa Mayer ha voluto sottolineare che il suo obiettivo è aumentare la quota attuale di 400 milioni di utenti mensili su smartphone e tablet di Yahoo! in vista dei “3,8 miliardi di dispositivi che saranno connessi a Internet entro il 2017”. Proprio in quest’ottica deve essere letta l’ultima acquisizione di Aviate, un luncher per Android che suggerisce l’app più appropriata a seconda dei gusti e della posizione dell’utente.

A presentare sul palco del CES 2014 Yahoo News Digest, che potrebbe sbaragliare definitivamente gli altri concorrenti nella corsa alla corona decaduta di Google Reader,  è stato il 18enne Nick D’Aloisio, entrato a far parte della squadra di Sunnyvale con la sua Summly a marzo 2013. Yahoo News Digest è un’app per iOS che raccoglie dalla Rete i contenuti ritenuti oggettivamente interessanti compresi foto, video e tweet. Il servizio seleziona le notizie automaticamente due volte al giorno ma è possibile farlo anche manualmente.

Leggi anche:  Adobe, The New York Times Company e Twitter annunciano la “Content Authenticity Initiative”

Yahoo! Tech

Le novità di Yahoo!, che ha recentemente rilasciato il suo primo rapporto di trasparenza, non finiscono con News Digest. David Pogue, ex giornalista del New York Times e ora a Sunnyvale, ha annunciato la sua nomina a direttore della nuova sezione Yahoo! Tech, dedicata a quegli utenti che si interessano di tecnologia ma non hanno particolari competenze sull’argomento. I contenuti della nuova “rivista digitale” saranno pubblicati su Tumblr, servizio acquisito da Yahoo! a maggio e su cui saranno presenti i nuovi messaggi pubblicitari gestiti da Yahoo Advertising.