Las Vegas accetta i Bitcoin nei casinò

Due casinò di Las Vegas permettono l’utilizzo dei Bitcoin per giocare d’azzardo e per altri servizi di hospitality

Sebbene Cina ed Europa siano molto diffidenti nei confronti dei Bitcoin, altri Paesi non sono dello stesso avviso. In Canada e diverse nazioni baltiche esistono bancomat da cui ritirare moneta digitale e gli Stati Uniti stanno addirittura pensando di trasformali in una valuta vera e propria. Rimanendo negli USA, più precisamente nel Nevada, due casinò di Las Vegas il “Golden Gate Hotel” e il “The D Las Vegas Casino Hotel” permettono l’utilizzo di Bitcoin per il gioco d’azzardo.

Las Vegas accoglie i Bitcoin

I clienti dei due casinò potranno utilizzare il Bitcoin per pagare le camere, cenare nei numerosi ristoranti e giocare alla roulette o a Blackjack. Per cambiare i propri dollari in valuta digitale saranno posizionati degli iPad vicino alla casse. Tramite i tablet di Apple, che ha festeggiato oggi i 30 anni dei Macintosh, si potrà accedere alla piattaforma BitPay per ottenere fiches e dollari in cambio di Bitcoin.

Leggi anche:  Enel amplia la collaborazione con Cisco Italia