Il prossimo smartwatch Google avrà le chiamate dirette

android wear chiamate e connettività dati smartwatch google

Il prossimo aggiornamento di Android Wear di Google potrebbe permettere le chiamate dirette su smartwatch senza passare dallo smartphone

Complice il lancio di Apple Watch, gli smartwatch sono passati da oggetti poco appetibili a device di tendenza. Google rispetto ai rivali Apple e Samsung è leggermente indietro nella corsa agli orologi intelligenti e ha già pronta la mossa per ridurre il gap con l’azienda di Cupertino. Secondo quanto afferma il sito AndroidPolice, il prossimo aggiornamento di Android Wear consentirà allo smartwatch di ricevere chiamate dirette senza passare dallo smartphone.

Android Wear consentirà le chiamate dirette sugli smartwatch

Stando ai rumors, il futuro update del sistema operativo per il wearable di Google supporterà gli smartwatch con altoparlante integrato. Apple Watch, di cui è stato rilasciato il primo aggiornamento software, utilizza questo sistema per le notifiche audio e per telefonare dal device collegandolo all’iPhone. Big G, che potrebbe inserire un tasto “buy” nel suo motore di ricerca, ha deciso di bypassare lo smartphone permettendo ai suoi futuri orologi intelligenti di ricevere ed effettuare chiamate in totale indipendenza. Ovviamente gli smartwatch dovranno essere dotati di SIM card per poter espletare questa funzione come avviene sui Gear S di Samsung, che potrebbe presto lanciare un orologio SMART con quadrante rotondo. Le chiamate dirette su Android Wear potrebbe essere svelate ufficialmente alla prossima conferenza per gli sviluppatori I/O 2015 (28-28 maggio).

Leggi anche:  Zoom attiverà entro l’autunno i sottotitoli automatici