Tesla ufficializza Model 3

Tra meno di un anno verrà presentato il nuovo modello di auto a un prezzo più competitivo e un aspetto maggiormente compatto

Durante l’ultima conferenza sui risultati finanziari dell’azienda, Elon Musk ha annunciato la tanto attesa terza generazione di veicoli Tesla. Il Model 3 che dovremmo vedere per la prima volta nel marzo del 2016 sarà circa il 20% più piccola del precedente Model S e decisamente più economica per le  tasche degli automobilisti tanto da poter traghettare il mercato delle auto elettriche verso lidi molto più abbordabili. Tesla dovrebbe proporre il suo prossimo veicolo al prezzo medio di 35 mila dollari, circa la metà di quanto pagheremmo oggi una Model S. Certo non si tratta di spiccioletti ma al momento Model 3 rappresenta l’opzione più economica per la fascia alta del mercato delle auto elettriche di lusso.

Sfida ad Apple?

Elon Musk, CEO di Tesla, ha inoltre specificato che la disponibilità dell’automobile dovrebbe essere verso la fine del 2017 ovvero più di un anno dopo la sua presentazione. Questo rappresenta il dubbio più alto circa il prezzo richiesto da Tesla: siamo convinti che fino ad allora non ci saranno proposte altrettanto valide ad un prezzo minore? Musk non pare essere molto interessato al cartello che in ogni caso Tesla sta imponendo all’innovativo settore dell’automotive; quando durante la conferenza qualche giornalista ha chiesto come vede l’ingresso probabile di Apple nel mondo dell’auto elettrica ha risposto: “Spero proprio che Apple entri nel mercato, sarebbe grande. Insomma uno spirito che guarda più all’affermazione del futuro piuttosto che al solo mero aspetto economico; o almeno così Musk vuole farla passare.

Leggi anche:  Industry 4.0, ELSA in Industrial Robotics