Ecco la prima casa che produce più energia di quanta ne consuma

Solcer House, la casa che produce più energia di quanta ne consuma

In Galles è stata costruita la Solcer House, una casa hitech che grazie a un sistema di pannelli solari permette di produrre più energia rispetto al fabbisogno

Il problema della gestione delle risorse energetiche è diventato di grande interesse anche in ambito domestico. Ogni giorno in tutto il mondo nelle nostre case si sprecano milioni di kilowatt che potrebbero essere utilizzati altrimenti. Ciò non solo produrrebbe un vantaggio per l’ambiente ma anche un conto meno salato in bolletta. In Galles è stata costruita la Solcer House, la prima casa che produce più energia di quanta ne consuma.

Solcer House: la casa che ti permette di guadagnare sulla bolletta

La Solcer House sorge nei pressi di Bridgend e utilizza un sistema low carbon energy ideato dai ricercatori della Welsh School of Architecture di Cardiff per produrre elettricità. Questa tecnologia, che ricorda molto quella già utilizzata in un’abitazione sperimentale in Germania, utilizza pannelli fotovoltaici per raccogliere l’energia solare e immagazzinarla in speciali batterie. Grazie ad un efficiente isolamento termico e ad un sistema di riscaldamento basato sul sole, durante l’inverno gli inquilini dovranno utilizzare l’elettricità della rete statale ma nei successivi 8 mesi potranno cedere a pagamento quella in eccesso. I ricercatori sono convinti che il surplus energetico sarà tale che gli abitanti potranno contare su un’ulteriore fonte di reddito costante.  Inoltre, Solcer House ha anche un costo relativamente basso se paragonato alla sua utilità per l’ambiente (circa 180mila euro).

Leggi anche:  Lenovo Virtual Showroom ora disponibile anche su Euronics