Philips USB Docking Stand: il nuovo hub della connettività per i monitor

Philips USB Docking Stand

Compatibile con lo standard VESA per monitor da 19” a 28”. Porta Ethernet intergrata per la connessione Internet. La porta USB 3.0 permette di collegare all’istante con un unico cavo i computer portatili alle periferiche

MMD presenta una soluzione all-in-one da posizionare sulla scrivania. Grazie a Philips USB Docking Stand è possibile, in poche e semplici mosse, collegare il proprio computer portatile via USB e agganciare il monitor (purchè munito di attacchi VESA) allo stand, ottenendo così un accesso rapido a tutte le periferiche che si usano in ufficio e una connessione Internet super veloce grazie alla porta USB 3.0. Inoltre, se l’utente aggiunge anche un monitor Philips, si otterrà un’esperienza visiva e d’uso mai visti prima.

Più collegamenti, meno ingombro

Il nuovo Philips USB Docking Stand SB4B1928UB è un elegante ed egorgonomico supporto a cui è possibile agganciare un display Philips, o qualsiasi altro display purché conforme allo standard VESA (misure 100mm x 100mm), e di dimensioni da 19” a 28”, offrendo una maggiore flessibilità e possibilità di sostituire gli schermi.

Lo stand è un’ottima soluzione anche per i notebook ultrasottili, sempre più scelti dai professionisti che lavorano in mobilità. Compensando la connettività, a volte limitata, dei notebook più sottili e leggeri, Philips USB Docking Stand offre una porta USB 3.0 ed Ethernet. “Gli utenti possono collegare subito il notebook allo stand, a Internet e alla presa di corrente ed essere così subito operativi”, spiega Thomas Schade, Vice President EMEA di MMD. “E non sarà più necessario avere a che fare con l’ingombro dei cavi sulla scrivania. Grazie all’universalità di Philips USB Docking Stand, è adatto a qualsiasi notebook dotato di porta USB”.

Leggi anche:  Samsung deposita il brevetto di un nuovo pieghevole

Una migliore esperienza visiva

Lo stand offre agli utenti la libertà di scegliere la dimensione del display, la risoluzione e la tecnologia più adatta alle loro applicazioni – fino alla chiarezza abbagliante della risoluzione 4K UHD, con i suoi 3840 x 2160 pixel. E se un display non dovesse essere sufficiente, è possibile collegare fino a sei monitor tramite HDMI, DisplayPort e USB – tutti sempre tramite un solo cavo USB tra il supporto e il notebook. Si otterrà così uno spazio di lavoro ordinato per una maggiore produttività.

Il benessere del lavoratore in primo piano

Nonostante la sua semplicità di utilizzo, non c’è nulla nel design del nuovo Philips Docking Stand che non sia personalizzabile secondo le esigenze di ognuno. Grazie al design del Philips SmartErgoBase, il supporto può essere sollevato o abbassato, inclinato, ruotato e lo schermo sistemato esattamente nella posizione giusta per l’utente. La cornice bassa posizionata ad altezza della scrivania assicura il massimo comfort durante la lettura, in particolare per i portatori di lenti bifocali, trifocali o occhiali con lenti progressive. E grazie al cavo USB 3.0 elimina la maggior parte dei grovigli di cavi che si formano sulla scrivania contribuendo a creare uno spazio di lavoro pulito e ordinato.