Cortana lascia di stucco il CEO di Microsoft Satya Nadella

satya nadella cortana

Il CEO di Microsoft Satya Nadella ha cercato di dimostrare le qualità dell’assistente vocale Cortana ma quest’ultimo lo ha decisamente deluso

Microsoft ha cercato in più occasioni di dimostrare la superiorità del suo assistente vocale Cortana rispetto ai rivali Siri di Apple e Google Now. A volte, come nel caso dello spot appositamente creato per paragonare i tre servizi, le cose vanno bene mentre in altre occasioni decisamente no. Ieri il CEO di Microsoft Satya Nadella ha cercato di mostrare le qualità di Cortana durante un evento a San Francisco ma ha fatto decisamente una brutta figura.

Nadella ha posto una semplice domanda all’assistente vocale: “Indicami le opzioni più rischiose”. Purtroppo per lui Cortana, che presto sarà disponibile per Android e auto connesse,  ha risposto con una frase priva di senso. Il CEO ha provato altre tre volte a porre lo stesso quesito al proprio servizio ma il risultato è stato sempre disastroso. Nadella non è comunque nuovo alle gaffe. Qualche tempo fa, parlando della situazione delle donne sul posto di lavoro, aveva dichiarato che è il karma a produrre la disparità di genere. Successivamente il CEO si era scusato spiegando che l’azienda di Redmond tratta tutti i suoi dipendenti allo stesso modo.

[ot-video type=”youtube” url=”KlweVC7rZHo”]

Leggi anche:  Oracle ME ("My Experience"), la nuova piattaforma dedicata all'Employee Experience