La Silicon Valley a colloquio con Xi Jinping

presidente cina incontra la silicon valley

I numeri uno di Microsoft, Apple, Amazon, Facebook e altre aziende della Silicon Valley hanno incontrato il presidente cinese Xi Jinping

La Cina e il suo enorme bacino di utenza potenziale rappresenta il mercato più interessante per il mondo dell’hitech. Non è certo un caso che l’anno scorso le vendite di iPhone nel Paese asiatico abbiano superato quelle statunitensi. Ieri in occasione dell’ottava edizione dello US-China Internet Industry Forum, a Seattle, i maggiori esponenti della Silicon Valley hanno avuto l’occasione di incontrare il premier cinese Xi Jinping. Il Segretario generale del Partito Comunista di Pechino ha preso parte ad un meeting privato con il CEO di Apple, Tim Cook, il numero uno di Amazon, Jeff Bezos, e miliardario Warren Buffet.

Xi Jinping ha poi incontrato altri esponenti dell’aziende della Silicon Valley in un meeting pubblico presso la sede di Microsoft a Redmond. Il leader cinese ha così potuto parlare direttamente con il padrone di casa Satya Nadella, che recentemente ha avuto qualche problema con l’assistente vocale Cortana ma grazie all’accordo con Baidu punta ad espandere Windows 10 nel Paese asiatico. All’incontro hanno anche partecipato il CEO di Facebook Mark Zuckerberg, che in più occasioni ha dimostrato il suo interesse nei confronti della Cina, e il fondatore di Alibaba Jack Ma. Il miliardario Bill Gates, che ora si interessa di progetti umanitari e per la salvaguardia dell’ambiente, era presente all’evento ma non ha partecipato alla foto di rito.

Leggi anche:  LinkedIn: nuove funzioni per le persone in cerca di lavoro, freelance e PMI