Tim Cook conferma: l’Apple Store a Milano si farà

apple store a milano al posto dell'apollo

Il CEO di Apple ha confermato il progetto di creare un Apple Store a Milano che sarà “un simbolo di apprezzamento per la cultura italiana”

Durante la sua visita in Italia, il CEO di Apple Tim Cook, che ha aperto l’anno accademico all’Università Bocconi con un discorso sulla diversità e le nuove possibilità offerte ai giovani, ha confermato la prossima apertura di un Apple Store a Milano. Intervistato dal Corriere della Sera, il numero uno della Mela ha dichiarato: “Lo faremo. E lo Store avrà un design incredibile. Sarà un simbolo di apprezzamento verso la vostra cultura. Sarà un grande negozio e assumeremo molte persone. Vogliamo essere dentro la vita della comunità, cui ci mettiamo al servizio”.

L’Apple Store dovrebbe sostituire l’Apollo, noto cinema nel centro città. Anche il Comune di Milano ha dato il suo benestare al progetto e ha sottolineato che la riconversione dell’immobile da multisala a flagship store non richiede il cambio di destinazione d’uso. “Abbiamo incontrato l’azienda, io e il sindaco Pisapia, a metà settembre – ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica, Alessandro Balducci – è stata una manifestazione di intenti e, naturalmente, ora Apple dovrà presentare il progetto e chiedere un permesso di costruire convenzionato. Si tratta di intervento di grande importanza,  – ha continuato – non si può dire che Apple sia solo commerciale, è un gigante dell’economia ma anche un gigante della cultura digitale e questo va tenuto in conto. La questione ora andrà affrontata in tutte le diverse dimensioni, una delle quali è il rapporto pubblico-privato”.

Leggi anche:  Generare lead va sempre bene, ma senza una buyer persona rende poco