WhatsApp scambierà i dati utente con Facebook

whatsapp crittografia

Un’opzione all’interno della nuova build di WhatsApp per Android consente lo scambio di dati sugli account tra l’app e Facebook

Da quando Facebook ha acquisito WhatsApp, i due servizi hanno viaggiato su binari diversi ma da diverso tempo il social network ha deciso di creare una maggiore integrazione tra le piattaforme. L’app di messaggistica ha eliminato il canone annuale da 89 cent e ora deve trovare nuovi modi di monetizzare. WhatsApp ha confermato che non verranno introdotti messaggi pubblicitari all’interno delle conversazione ma che i guadagni deriveranno da altri servizi e tra questi potrebbe figurare anche lo scambio di dati con Facebook.

Uno sviluppatore ha trovato all’interno della build 2.12.413 di WhatsApp per Android un’opzione che lascia intendere che l’app di messaggistica potrà condividere i dati degli utenti con Facebook, che nel frattempo sta lavorando ad un nuovo browser interno. Alcuni ritengono che questa novità permetterà di semplificare la ricerca dei contatti ma in molti temono che si tratti semplicemente di uno scambio di informazioni sugli utenti a scopo pubblicitario. Al momento lo sviluppo dell’opzione è ancora in fase sperimentale quindi non è detto che sarà poi veramente introdotta con la nuova versione di WhatsApp. Rimane il fatto che Facebook non è nuovo al trattamento dei dati degli utenti in modo non proprio trasparente come è successo con alcuni esperimenti per valutare la risposta emotiva ai post.

Leggi anche:  Date al vostro DBA gli strumenti per recuperare tempo e innovare