Facebook apre Instant Articles a tutti gli editori

Facebook Instant Articles

Instant Articles di Facebook sarà disponibile a tutti gli editori. Il social network sta per diventare il quotidiano più letto al mondo

Facebook si prepara a diventare la piattaforma di news più importante al mondo. Il social network ha annunciato che Instant Articles, il servizio che consente alle testate giornalistiche di pubblicare articoli e notizie direttamente all’interno della piattaforma, sarà aperto a tutti gli editori. La novità arriva dopo l’estensione a tutti gli iscritti del live streaming e diventerà effettiva a partire dal 12 aprile, giorno in cui si terrà l’annuale conferenza per gli sviluppatori F8.

Fino ad oggi l’accesso a Instant Articles è stato limitato a un ristretto numero di grandi testate ma dal 12 aprile editori di ogni dimensione e nazionalità potranno pubblicare i propri articoli direttamente su Facebook. Il servizio offre una serie di vantaggi rispetto ai classici post sulle pagine. Innanzitutto la lettura della news avviene senza dover lasciare il social network e ciò aumenta di 10 volte la velocità di apertura del contenuto. Gli articoli possono inoltre essere corredati di video, gallerie di foto, mappe e file audio. Per gli editori il maggiore vantaggio risiede comunque nei guadagni. Tutti i contenuti sono poi ottimizzati per una lettura sul mobile, ambito in cui Facebook non smette di crescere. Se questi si occuperanno personalmente degli spazi pubblicitari otterranno il 100% delle entrate mentre la quota scende al 70% se decideranno di delegare a Facebook la loro vendita.

L’apertura globale di Instant Articles permetterà alla piattaforma di Menlo Park di aumentare esponenzialmente il tempo di sosta dell’utente all’interno del social network e diverrà ancora più attraente per gli inserzionisti.

Leggi anche:  Il teatro a casa tua: quando la tecnologia porta la cultura nel salotto degli italiani