Facebook non smette di crescere sul mobile

Facebook non smette di crescere sul mobile

Facebook è una delle poche aziende a crescere sul mobile nel Q4 2015 e supera il miliardo di profitti in un solo trimestre

Mentre Apple e Samsung chiudono l’ultimo trimestre del 2015 con risultati non proprio soddisfacenti, Facebook ha superato ogni aspettativa degli analisti. Il social network nel periodo che va da ottobre a dicembre ha superato il miliardo di profitti su ricavi pari a 5,84 miliardi di dollari (+52% rispetto allo stesso periodo del 2014). La maggiore crescita si è registrata in ambito mobile. I guadagni derivanti dalla pubblicità su smartphone e tablet ora pesano sull’80% del totale (nel Q3 la percentuale era del 78%). Buone notizie arrivano dagli utenti attivi mensili, che da 1.54 miliardi sono passati in 3 mesi a 1.59 miliardi. Ora la quasi totalità degli iscritti alla piattaforma si collega da mobile e il 60% utilizza l’app Groups, che ha registrato 10 miliardi di commenti e oltre 25 miliardi di like solo a dicembre. I costi sono invece saliti del 21%. “Il 2015 e’ stato un grande anno per Facebook”, ha dichiarato il CEO Mark Zuckerberg, che tornerà a lavoro dopo il periodo passato con la figlia neonata.

Ora le sfide più importanti di Facebook riguardano WhatsApp e soprattutto i visori per realtà virtuale Oculus Rift. La nuova tecnologia sarà disponibile a marzoun prezzo non proprio accessibile a tutti ma secondo vari analisti otterrà la leadership del settore insieme a Playstation VR di Sony.

Categorie: Mercato