Microsoft e Facebook insieme per i cavi sottomarini

marea facebook microsoft

Microsoft e Facebook hanno stretto una partnership per la posa di cavi sottomarini nell’Atlantico per garantire una Rete veloce e affidabile

Microsoft e Facebook hanno unito i loro sforzi per garantire un accesso più fluido ai rispettivi servizi attraverso una banda di Rete dalla velocità superiore. In una nota congiunta le due aziende hanno presentato un progetto per la realizzazione di nuovi cavi sottomarini che uniranno le due sponde dell’Atlantico per “soddisfare la crescente domanda dei consumatori per connessioni veloci e affidabili”.

Marea sarà il primo cavo a essere posato e collegherà lo stato della Virginia a Bilbao, in Spagna. I lavori, che saranno gestiti da una filiale del colosso iberico delle telecomunicazioni Telefonica, inizieranno il prossimo agosto e si prevede saranno completati a ottobre del 2017. Marea avrà una lunghezza superiore alle 4.000 miglia e permetterà di trasmettere circa 160 terabyte di informazioni al secondo. Prestazioni di questo tipo lo renderanno il cavo sottomarino mai realizzato con la maggiore capacità. Né Microsoft né Facebook, che ieri ha introdotto le dirette video in streaming senza limiti di tempo, hanno rivelato i costi del progetto.

“Siamo lieti di annunciare l’ultimo step della nostra infrastruttura cloud globale”, ha detto il direttore della Global Network Acquisition Group di Microsoft, Frank Rey.

Leggi anche:  Orange annuncia l'apertura di nove Orange 5G Labs