Fujitsu innova il suo portfolio server per sostenere le esigenze di calcolo di un mondo sempre più digitale

Server PRIMERGY CX400 M4

Il nuovo Server PRIMERGY CX400 M4 multi-node di Fujitsu unisce la densità e l’efficienza dei server blade-like con la semplicità e i costi dei sistemi rack-based

Fujitsu ha annunciato la disponibilità di una nuova gamma completamente rinnovata di server PRIMERGY dual e quad-socket e sistemi server business critical octo-socket PRIMEQUEST per processori Intel Xeon Scalable. La nuova gamma combina eccezionali prestazioni, opzioni di configurazione flessibili e design di sistema ottimizzati per soddisfare le mutevoli esigenze di calcolo guidate dalla digitalizzazione, incluse le analisi dati avanzate e l’intelligenza artificiale. Con i suoi ultimi modelli di server, Fujitsu offre una soluzione completa ottimizzata per i diversi workload in grado di offrire una base perfetta per la creazione di data center sicuri, agili e multi-cloud: l’architettura IT per un mondo digitale e human-centric.

Tra i principali sviluppi della piattaforma del decennio, le ultime innovazioni del server sono guidate dal server multi-node PRIMERGY CX400 M4 di Fujitsu, che offre una potenza di calcolo specifica per ogni workload in modo flessibile e modulare. Il PRIMERGY CX400 M4 unisce la densità e l’efficienza dei server blade-like con la semplicità e i costi dei sistemi rack-based e presenta una piattaforma versatile e orientata al futuro per la creazione di sistemi integrati e tecnologie software. È ideale per tutte le infrastrutture in ambienti virtuali, per l’high-performance computing, per il cloud e ambienti di storage iperconvergenti.

Con i nuovi processori Intel Xeon Scalable, l’intera nuova generazione di Server PRIMERGY e PRIMEQUEST1 di Fujitsu è progettata per offrire eccezionali prestazioni su specifici workload e un’elevata sicurezza hardware. Costruiti per il delivery di dati sicuri, i nuovi modelli rappresentano un notevole progresso nella tecnologia di I/O e di memoria, nello storage e di rete. Oltre alla loro potente performance ed efficienza, i server di nuova generazione sono ottimizzati con una serie di ricche funzionalità per soddisfare la più ampia gamma di scenari applicativi nei diversi settori, inclusi i principali processi e i database, fondamentali per lo sviluppo del business, i sistemi iperconvergenti, il cloud e gli ambienti virtuali, e le applicazioni che richiedono un elevato numero di dati da gestire come, ad esempio, analisi di big data in tempo reale, la realtà virtuale e l’intelligenza artificiale.

Leggi anche:  Lenovo presenta le nuove workstation

Olivier Delachapelle, Head of Enterprise Business, Category Management Data Center di Fujitsu EMEIA, ha dichiarato: “La tecnologia digitale è oggi il cuore della maggior parte delle aziende, in quanto le organizzazioni sfruttano quotidianamente una gamma personalizzata di tecnologie connesse come il cloud, il mobile, l’Internet of Things e l’analisi dei dati. Questa tendenza comporta nuove esigenze di calcolo e prestazioni che influenzano notevolmente le infrastrutture esistenti del data center. Poiché le aziende devono raccogliere, elaborare e archiviare un numero sempre maggiore di dati, viene richiesta sempre più velocità, flessibilità e agilità. I server sono una parte cruciale di questa trasformazione digitale. Le nostre nuove linee PRIMERGY e PRIMEQUEST offrono un portafoglio completo di potenti sistemi server per tutti gli scenari di utilizzo, dimensioni aziendali e workload – sistemi che sono in grado di gestire facilmente le prestazioni richieste. Con questi nuovi prodotti, le aziende possono sentirsi pronte per affrontare le sfide del futuro digitale “.

Jennifer Huffstetler, Senior Director Data Center Product Management di Intel, ha dichiarato: “La combinazione della tecnologia di Intel e di Fujitsu crea soluzioni per data center di primissimo livello, consentendo ai nostri comuni clienti di continuare nel loro percorso di trasformazione digitale. I processori Intel Xeon Scalable offrono livelli di prestazioni ancora più elevati, alta scalabilità, agilità e sicurezza per accelerare ulteriormente la trasformazione digitale “.

I sistemi di nuova generazione includono diverse innovazioni tecnologiche

Le caratteristiche tecniche includono moduli di memoria DDR4 e capacità fino a 6 TB nel quad-socket PRIMERGY server2, opzioni di configurazione flessibili per supportare le combinazioni di unità di memoria con elevate capacità e le più avanzate unità di elaborazione grafica (GPU) per accelerare ulteriormente il calcolo ad alte prestazioni e i carichi di lavoro dei data center. La connettività è fornita tramite LAN per Ethernet, così come DynamicLoM per esigenze più complesse.

Leggi anche:  LG Rollable arriverà quest’anno

Il server PRIMEQUEST porta così l’offerta di SAP HANA fino a 12TB di in-memory database.

Le funzionalità di gestione integrate consentono ai dipartimenti IT di implementare, monitorare e supportare i server da remoto, mentre il nuovo Fujitsu ServerView Infrastructure Software Manager (ISM) consente l’operatività e la gestione consolidata ed efficiente delle infrastrutture convergenti e delle facility nei data center e nelle server room.