Facebook Watch, ecco il canale TV di Zuckerberg

facebook watch

Facebook Watch, la piattaforma con contenuti originali realizzata dal social network, apre i battenti negli Stati Uniti

Dopo mesi di indiscrezioni e rinvii finalmente Facebook ha aperto ufficialmente il suo canale televisivo. Il nuovo servizio è stato battezzato Facebook Watch e presentato ufficialmente all’inizio di agosto con una nota sul blog del social network. Oggi la piattaforma è diventata fruibile per gli utenti statunitensi da mobile e desktop. All’interno di questo canale sarà possibile fruire di contenuti originali creati dagli editori anche se al momento la scelta risulta ancora piuttosto scarna. Nello specifico l’azienda di Menlo Park riferisce che proporrà programmi ad alto livello di engagement, live show con un contatto diretto con i fan e serial.

In passato si è parlato della possibilità che Facebook si concentrasse su contenuti ad alto budget e programmi per i millennials di qualità inferiore ma questa distinzione non risulta ancora così netta. Facebook Watch rappresenta una enorme opportunità per l’azienda di Mark Zuckerberg di aumentare esponenzialmente i ricavi pubblicitari creando un rapporto più profondo e duraturo con i suoi utenti. Gli editori invece avranno la possibilità di confrontarsi con una platea composta da oltre 1 miliardo di persone. Al momento non è chiaro quando la piattaforma varcherà i confini degli Stati Uniti ma è probabile che come è avvenuto con Facebook Live non ci vorrà molto prima che si espanda in tutto il mondo. Facebook non può infatti permettersi di perdere tempo in quanto servizi come YouTube Red o Netflix, con i suoi 100 milioni di spettatori attivi, sono già molto più che affermati.

Leggi anche:  Apple e Jony Ive separati ufficialmente