Eaton: l’efficienza energetica per lo slancio dell’IT

A Smau l’azienda presenta le innovazioni in ambito UPS, dal 9PX al 93PS, che colma un gap nel segmento medio

Come lo scorso anno, Eaton porta a Smau 2017 le sue soluzioni in ambito storage votate all’efficienza energetica. Stefano Cevenini, Product Manager Power Quality e IT Channel & Data Center Segment Marketing Manager di Eaton Italia, ci ha spiegato le novità di quest’anno, tutte indirizzate a fornire sistemi di ottimizzazione per le richieste del business moderno.

“Un esempio è l’UPS 93PS, che si pone nel range tra gli 8 kilowatte i 10 kilowatt, semplificando l’offerta precedente tra gli 8 e i 40 kilowatt. L’obiettivo è abbassare il prezzo di vendita del 20%, aumentando l’efficienza del 96%. L’idea è quella di integrare infrastrutture moderne anche in realtà meno esigenti dal punto di vista dei numeri, ma comunque desiderose di utilizzare tecnologie di ultima generazione”.

Oltre all’UPS, Eaton ha migliorato le operazioni di ePDU G3, la piattaforma che è in grado anche di monitorare il carico di potenza elettrica di una singola presa, con capacità di supporto fino a 60 gradi e opzioni da 0 a 1 e 2 unità.

Leggi anche:  Lenovo Tab P11 Pro è disponibile in Italia