Google Assistant è disponibile su 400 mln di dispositivi

google assistant

Google conferma al CES 2018 che Google Assistant verrà integrato non solo sugli speaker di altri produttori ma anche nelle auto

Google ha svelato il suo nuovo assistente vocale Google Assistant durante la I/O 2016 e in questi due anni il suo software ha raggiunto una diffusione da far invidia ad Android, il sistema operativo più utilizzato al mondo. Google ha confermato al CES 2018 che la sua intelligenza artificiale è attualmente integrata in 400 milioni di dispositivi tra smartphone, tablet, smartwatch, speaker, cuffie e ora anche televisori.

Scott Huffman, VP Engineering di Google, ha sottolineato in un post sul blog dell’azienda che Google Assistant è il punto di forza di Home, l’altoparlante domestico di cui “è stato venduto più di un’unità al secondo lo scorso ottobre”. Tale successo è stato possibile grazie al lancio della versione Mini e Maxi. L’assistente vocale presto verrà integrato anche negli speaker di 14 aziende terze e sui display intelligenti di brand come Sony, Lenovo, LG e JBL. Inoltre, Google Assistant conquisterà anche le 4 ruote grazie ad Android Auto. L’AI sarà infatti disponibile su 400 milioni di vetture di 40 diversi produttori.

Google Assistant è oggi in grado di dare risposta a un milione di differenti richieste e comandi da parte dell’utente. L’AI può servire per visualizzare video su YouTube, effettuare ricerche online e videochiamate, controllare il meteo e le news, scorrere le foto, trovare un ristorante e molto altro ancora.

Leggi anche:  HTC pronta a tornare con lo smartphone per il metaverso