Snapchat lancia i filtri per i selfie con il proprio gatto

Snapchat Cat Lens
Snapchat lancia i Cat Lens, i filtri per i gatti

Snapchat ha introdotto i “Cat Lensens”, ovvero dei nuovi filtri che permettono di abbellire il proprio gatto con coroncine e altri effetti. Ovviamente lo stesso vale anche per il padrone

Da quando Internet è diventato uno strumento diffuso a livello globale i gatti sono diventati i veri protagonisti della rete. Il web è letteralmente invaso di mici, tanto che alcuni di questi animali domestici sono diventati veri e propri fenomeni virali. Altri addirittura sono stati utilizzati come strumento di protesta. Lo sa bene Matteo Salvini, che in passato è stato vittima del progetto Kitten. Snapchat è tra le app di messaggistica che pone grande attenzione ai feedback dei propri utenti e per questo dopo i filtri di Halloween sono arrivati anche quelli per abbellire i gatti. La nuova funzione si chiama “Cat Lenses” e consente di apporre alle foto dei felini alcuni oggetti digitali come corone di fiori, occhi giganti, labbra siliconate o addirittura una fetta di pane tostato a circondare il muso. Ovviamente gli stessi filtri funzionano anche quando l’utente si scatta un selfie con il proprio animale domestico. Ad esempio si può diventare entrambe un unicorno dal crine arcobaleno o una coppia composto da angelo e diavolo.

Il tool messo a disposizione da Snapchat funziona tramite un sistema di riconoscimento degli oggetti introdotto lo scorso novembre ed in grado di identificare sport, pietanze e appunto animali. Una tecnologia molto simile è invece sfruttata dall’app di messaggistica per lo shopping da mobile. Quest’ultima è stata realizzata in collaborazione con Amazon. Basta scattare una foto per essere reindirizzato verso la pagina del sito di e-commerce dove poter avviare la transazione per l’acquisto di qualsiasi oggetto.

Leggi anche:  Twitter compra OpenBack e mira alle notifiche smart