Ecco come sarà Galaxy A8s, il primo smartphone con display Infinity O

Samsung Galaxxy A8s rendering

Galaxy A8s sarà uno smartphone con display Infinity O, un pannello caratterizzato da un foro in cui si nasconde la fotocamera frontale

Il 2019 per il settore smartphone sarà un anno particolarmente innovativo dal punto di vista del design. Dopo l’introduzione del notch vedremo infatti molti esempi di telefoni pieghevoli e dispositivi con fori nello schermo per nascondere la fotocamera frontale. Samsung ha già lavorato a entrambe le tecnologie e dopo aver svelato il suo Infinity Flex, prepara il lancio di Galaxy A8s, uno smartphone di fascia media dotato di pannello Infinity O.

Il terminale in questione presenterà quindi uno schermo da 6,39 pollici con una fessura di 6,7 mm di diametro nella parte superiore e al cui interno viene ospitata la fotocamera. Il display Full HD+ pare sarà realizzato dalla cinese BOE e sarà probabilmente un LCD e non AMOLED per ridurre i costi di produzione. Galaxy A8s presenterà inoltre un processore Qualcomm Snapdragon 710 associato a 6 GB di RAM, 128 GB di memoria a disposizione dell’utente ed espandibile tramite MicroSD, batteria da 3.400 mAh, lettore per le impronte digitali e porta USB Type-C. La fotocamera frontale sarà da 24 Megapixel mentre sul retro della scocca saranno posizionati tre obiettivi disposti in verticale con sensori da 24, 10 e 5 Megapixel. Il sistema operativo sarà Android Oreo 8.1 mentre non ci sono conferme in merito alla presenza del classico jack audio da 3.5 mm.

Galaxy A8s dovrebbe essere annunciato a fine dicembre o al massimo nei primi giorni del nuovo anno. Al momento non è possibile sapere se questo smartphone sarà un’esclusiva del mercato asiatico o verrà distribuito in tutto il mondo e soprattutto a quale prezzo sarà proposto. Nel caso in cui arrivasse in Europa potrebbe comunque avere una denominazione diversa. Samsung non è comunque la prima azienda a realizzare uno smartphone con schermo forato. Huawei ha infatti presentato appena due giorni fa il suo Nova 4 che presenta la stessa caratteristica.

Leggi anche:  Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage NetApp