Huawei Nova 4, lo smartphone con il foro nello schermo

Un terzo degli smartphone in Europa è made in China

Huawei Nova 4 è uno smartphone in cui la fotocamera è nascosta sotto lo schermo. Il terminale dovrebbe debuttare in Cina entro qualche settimana

Negli ultimi giorni si è molto parlato di uno smartphone di Huawei con un foro all’interno dello schermo in cui il produttore avrebbe inserito la fotocamera. Si tratta di una scelta di design su cui stanno lavorando diverse aziende e probabilmente sarà la prossima rivoluzione dopo il notch e gli schermi flessibili. Nei giorni scorsi l’azienda cinese ha condiviso su Weibo un messaggio pubblicitario relativo a un nuovo terminale dotato di queste caratteristiche e che sarebbe arrivato a dicembre. Oggi si scopre che il dispositivo in questione è Huawei Nova 4 e presenta effettivamente un foro nell’angolo in alto a sinistra del display in cui è ospitata la fotocamera frontale. La presentazione dello smartphone è avvenuta durante il programma televisivo del cantante cinese Jackson Yee trasmesso sul canale IQUYI. Si tratta di una strategia di marketing molto particolare da parte del produttore, che ha deciso di sfruttare la popolarità di Yee per promuovere il suo prodotto piuttosto che i suoi canali istituzionali.

Durante l’evento non sono state in realtà rivelate molte informazioni in merito a Huawei Nova 4. Si vocifera che il dispositivo manterrà il processore Kirin 970 e non il più recente 980 per contenere i costi. Inoltre, le modalità di presentazione lasciano presupporre che lo smartphone sarà disponibile, almeno in una fase iniziale, solo in Cina. Il debutto sul mercato dovrebbe comunque avvenire a dicembre. Samsung ha battuto Huawei sul tempo per quanto riguarda gli schermi flessibili ma l’azienda cinese ha superato la rivale coreana con la sua fotocamera nascosta sotto il display. Anche il secondo produttore di smartphone al mondo sta infatti lavorando a un terminale in cui sensori, altoparlanti e lettore per le impronte sono tutti posti al di sotto del pannello touchscreen. Xiaomi invece con Mi Mix 3 ha deciso di nascondere il caratteristico notch con un escamotage a livello software.

Leggi anche:  Amazon sfida gli AirPods di Apple