iPhone 12, l’evento di lancio probabilmente il 13 ottobre

Apple torna in cima alle vendite globali di smartphone

Si avvicina la data in cui Apple svelerà la nuova gamma di smartphone, nel difficile anno della pandemia

Apple aveva una pletora di dispositivi da rivelare la scorsa settimana ma niente a che vedere con il protagonista che tutti si aspettavano. Per la prima volta da anni, la società non ha annunciato un iPhone a settembre; un’altra delle conseguenze del Coronavirus. In realtà sapevamo già che l’iPhone 12 sarebbe stato in ritardo, e una serie di voci si è accumulata intorno ad una data: il 13 ottobre. Secondo MacRumors, un dipendente di un operatore di telefonia mobile del Regno Unito avrebbe spifferato la tempistica, sostenendo che Apple ha lanciato i preordini agli operatori alla conclusione dell’evento più recente, con i telefoni che andrebbero in vendita dal 16 ottobre.

Solo supposizioni

MacRumors osserva che la fonte potrebbe aver confuso le tempistiche del preordine e della data di lancio, visto che la forbice pare davvero troppo ottimista. Apple normalmente consegna i telefoni una settimana dopo la presentazione ed è il motivo per cui altri indicano come disponibilità il 23 ottobre. Ad ogni modo, circa i modelli, quello che sappiamo finora porta a considerare almeno quattro versioni: iPhone 12 e 12 Pro da 6,1 pollici, iPhone 12 Pro Max da 6,7 ​​pollici e un nuovo iPhone 12 “mini”.

Quest’ultimo è un po’ sorprendente, considerando l’SE 2020  lanciato non molto tempo fa. Si potrebbe pensare che il dispositivo voglia posizionarsi nella fascia di mercato middle-level ma, in assenza di prove concrete, si tratta solo di supposizioni utili ad accrescere l’interesse intorno al keynote virtuale. In ogni caso, se la data del 13 ottobre dovesse essere confermata, Apple dovrebbe inviare un save the date già entro la prossima settimana. Non passerà molto tempo prima di saperne di più.

Leggi anche:  Nuove stampanti Epson WorkForce per chi lavora o studia in casa