ACLOUDster, Altea UP si allea con importanti GOLD Partner SAP

ACLOUDster, Altea UP si allea con importanti GOLD Partner SAP

La company del Gruppo Altea Federation è parte dell’intesa, creata dalla tedesca ALL4Cloud e dalla francese Ubister, che riunisce alcuni importanti Gold Partner SAP di tutto il mondo

Altea UP, company del Gruppo Altea Federation, è tra i partner dell’alleanza ACLOUDster, siglata tra i maggiori Gold Partner SAP e creata dalla società tedesca ALL4Cloud e dalla francese Ubister, con l’obiettivo di guidare le aziende verso il futuro digitale attraverso la semplificazione dell’introduzione del sistema SAP Business ByDesign con un processo standardizzato, in grado di ridurre il rischio di investimento e garantendone il successo.

Con l’innovativa soluzione SAP, le aziende ora possono integrare in cloud ogni aspetto del loro business, dalla gestione finanziaria a quella delle operation, fino alla gestione delle risorse umane e della forza lavoro, rendendole più agili.

“Con questa partnership offriamo agli utenti SAP di medie dimensioni l’opportunità di trovare il miglior partner SAP cloud nella loro regione”, afferma Henrik Hausen, CEO di ALL4Cloud e co-iniziatore di ACLOUDster. La rete tra aziende rappresenta il punto di contatto centrale per il cliente, che viene poi indirizzato alla persona più appropriata in loco e può beneficiare del continuo scambio di conoscenze tra i Gold Partner SAP.

Ci sono numerosi esempi di successo della collaborazione tra i partner. “Altea UP, ad esempio, si è occupata di portare a compimento il roll out in Italia di un’azienda tedesca, che ha diverse filiali fuori dalla Germania e una proprio in Italia”, spiega Simone Boldrighini, COO di Altea UP. “Grazie all’esperienza progettuale in contesti SAP Business ByDesign di Altea UP e alla disponibilità di nostre soluzioni per la gestione delle specificità della localizzazione italiana (tra l’altro, la fatturazione elettronica), abbiamo contribuito al successo locale del progetto globale. Abbiamo messo in rete per il roll out i nostri migliori esperti e le nostre Intellectual Properties, a beneficio del successo della rete ACLOUDster”.

Leggi anche:  MMM Group, 2020 in crescita a doppia cifra

Questo modo di operare semplifica il raggiungimento degli obiettivi di progetto fissati dai clienti, attraverso la presenza regionale, la competenza locale e, soprattutto, il supporto madrelingua agli utenti. Inoltre, i membri del cluster possono attingere alle competenze di settore dei loro partner, ad esempio sotto forma di componenti aggiuntivi sviluppati ad hoc per SAP Business ByDesign.

La rete ACLOUDster – in continua crescita – offre un totale di 75 estensioni di questo tipo per coprire la gamma di processi dei clienti delle aziende partner e le loro specifiche esigenze di settore. Nove Gold Partner SAP operano sotto questa bandiera comune da febbraio 2020: oltre ai promotori dell’alleanza, la tedesca ALL4cloud e la francese Ubister, hanno aderito da subito al progetto Altea UP (Italia), INSynQ BV (Paesi Bassi), Orchard House Solutions (Gran Bretagna), O&S Consultores (Spagna), SNAP (Slovacchia e Repubblica Ceca), Tech Sonic (Cina) e VistaVu Solutions (USA e Canada).

Ma in questi mesi ACLOUDster è cresciuta e attualmente sono 14 i partner. A meno di un anno di vita l’iniziativa ha già realizzato grandi risultati: oggi sono quasi 200 le aziende in tutto il mondo che hanno mosso il primo passo verso il nuovo orizzonte digitale grazie al supporto e alle solide competenze degli esperti dell’alleanza. L’alleanza coinvolge oltre 150 consulenti SAP Business ByDesign, che supportano più di 15.000 utenti, dislocati in 40 Paesi. “Siamo soddisfatti dell’espansione dell’alleanza rispetto al nucleo inziale, perché il nostro obiettivo è proseguire sulla strada del principio più forti insieme, consolidando e ampliando la capacità di portare valore e concretezza a ogni progetto”, commenta Boldrighini.