Apple ridisegnerà l’iMac per il 2021

Apple ridisegnerà l'iMac per il 2021

A differenza del passato, quest’anno la Mela dovrebbe lanciare una famiglia dal design rinnovato

Quando si tratta di design, Apple è abbastanza restìa nel cambiare forme e dimensioni dei suoi prodotti e l’iMac non fa eccezione. Eppure, la generazione di prossima fattura, iMac 2021, dovrebbe rappresentare un concreto cambio di tendenza. Secondo Bloomberg, il primo rifacimento dell’iMac in quasi un decennio non comporterà solo la riduzione delle cornici gigantesche del display, ma vedrà anche la parte posteriore curva della macchina appiattita, per consentire un profilo molto più sottile.

Bloomberg riferisce che il nuovo iMac, previsto per il rilascio entro il primo semestre del 2021, presenterà un design che ricorda l’elegante (ma anche costoso) Pro Display XDR di Apple, che presenta piccole cornici e un corpo compatto.

Come sarà fatto iMac 2021

E le buone notizie per i fan di iMac non finiscono qui. Insieme a un design nuovo di zecca, si dice che l’iMac 2021 sia dotato del nuovissimo e veloce chip M1 di Apple, attualmente disponibile solo sui MacBook Pro, MacBook Air e Mac Mini. Rilasciato a novembre, il chip è un punto di svolta per i creativi, peraltro senza dover sostenere un prezzo così elevato rispetto alle generazioni precedenti.

Quando la scorsa estate Apple ha rivelato l’iMac 2020, molti sono rimasti delusi dal design familiare, lo stesso oramai da un decennio (se non di più). Ma con un chip M1 e un nuovo look contemporaneo, il 2021 potrebbe dar nuova vita a un iMac più bello da vedere e, ovviamente, migliore da usare, per confermare il suo ruolo di desktop da battere per i creativi. E con il MacBook Pro in linea per un aggiornamento del design, sembra un anno entusiasmante per i fan di Apple.

Leggi anche:  Galaxy Note 20 e i 5 dispositivi che Samsung presenterà il 5 agosto