Canon amplia la gamma delle stampanti multifunzione ricondizionate

Canon amplia la gamma delle stampanti multifunzione ricondizionate

La nuova gamma consente alle aziende di contribuire attivamente all’economia circolare senza compromettere la qualità, la sicurezza o le funzionalità

Canon annuncia l’ampliamento della sua linea consolidata di dispositivi ricondizionati con l’aggiunta di due nuove stampanti: imageRUNNER ADVANCE EQ80 4200 Series e 6275i. I nuovi modelli vantano gli elevati standard di produttività e sicurezza offerti dalla tecnologia imageRUNNER ADVANCE di seconda generazione e garantiscono nuove opportunità di crescita competitiva per i partner che potranno aiutare i loro clienti a realizzare i propri obiettivi di sostenibilità beneficiando, nel contempo, della stessa qualità, affidabilità e perfetta integrabilità dei dispositivi Canon di nuova produzione.

Ampliamento delle opportunità di mercato per i partner

Dai parchi macchine misti agli ambienti dipartimentali, i nuovi modelli imageRUNNER ADVANCE EQ80 aggiungono valore all’ampio portfolio di dispositivi fruibile dai partner di canale. La familiarità con la piattaforma imageRUNNER ADVANCE ridurrà le esigenze di formazione del personale consentendo alle aziende di risparmiare tempo e denaro. Oltre a garantire un’esperienza utente coerente sull’intera gamma e soddisfare le diverse esigenze del cliente, gli ultimi progressi compiuti nel ricondizionare i sistemi di stampa aumentano le possibilità di rivolgersi ai clienti dei mercati verticali, tra i quali il settore pubblico e dell’istruzione, che potrebbero avere l’esigenza di raggiungere obiettivi specifici di approvvigionamento sostenibile.

Frutto di oltre vent’anni di ricerca e perfezionamento, la gamma EQ80 consente alle aziende di contribuire attivamente all’economia circolare. Diversamente dai prodotti rigenerati che offrono solo la garanzia prevista per l’usato e la cui qualità varia in funzione delle condizioni della macchina originale, le unità ricondizionate vengono prodotte attraverso un processo che comprende lo smontaggio dei modelli più venduti, raccolti dal mercato e la ricostruzione con utilizzo fino all’80% di parti esistenti, sottoposte a rigide procedure di controllo e pulizia. In questo modo, i nuovi dispositivi vengono realizzati riducendo fino all’80% le emissioni di CO2 associate alle fasi di approvvigionamento delle materie prime, produzione e logistica lungo l’intero ciclo di vita del prodotto.

Leggi anche:  OnePlus lancerà presto uno smartwatch

Una stampante per ufficio all’altezza delle aspettative

I nuovi dispositivi imageRUNNER ADVANCE EQ80 rispondono perfettamente alle esigenze di diversi ambienti operativi, comprese biblioteche, uffici pubblici e istituti scolastici, garantendo prestazioni affidabili e produttive per flussi di lavoro impegnativi. I nuovi modelli raggiungono velocità di 45 pagine al minuto in stampa e 51 immagini al minuto in scansione per EQ80 4200 e di 75 ppm in stampa per EQ80 6275i.

L’aggiunta di uniFLOW Online Express consente di accedere facilmente al cloud e di monitorare da remoto i costi di stampa, scansione e copia, rendendo questi modelli perfetti per gli ambienti di lavoro ibridi in continua crescita. L’aggiornamento a uniFLOW Online consente ai clienti di ottimizzare i flussi di lavoro di produzione da una sede centrale basata su cloud e di godere della flessibilità necessaria per lavorare dove e quando desiderano.

Avanzate funzioni di sicurezza aggiuntive, come Autenticazione utente, Stampa protetta e ID dipartimentali permettono di utilizzare le stampanti come dispositivi singoli o di integrarle perfettamente in un parco macchine misto, consentendo ai partner di offrire il meglio di entrambe le soluzioni. I dispositivi sono inoltre dotati della garanzia di qualità Canon e di una garanzia pari a quella riconosciuta sui prodotti nuovi di fabbrica.

Taz Nakamasu, Vice Presidente Esecutivo della Divisione Document Solutions di Canon Europe ha affermato: “Le aziende non vogliono scegliere tra sostenibilità e funzionalità. Ecco perché offriamo ai nostri partner delle soluzioni robuste e al tempo stesso sostenibili, nate da oltre vent’anni di innovazione e di analisi del cliente. La nostra gamma EQ80 funziona al pari dei dispositivi nuovi di zecca, con una garanzia di fabbrica e gli stessi standard di produttività, flessibilità e facilità di utilizzo che ci si aspetta da un dispositivo Canon. In questo momento di incertezza collettiva e di continuo cambiamento, desideriamo che i nostri partner siano certi di poter continuare a soddisfare qualsiasi richiesta dei clienti grazie all’ampiezza e all’affidabilità del portfolio Canon.”

Leggi anche:  Il video che mostra il Galaxy S21 in tutte le sue forme