Lenovo presenta gli occhiali AR ThinkReality A3 per le aziende

Lenovo presenta gli occhiali AR ThinkReality A3 per le aziende

Come da programma del CES 2021, Lenovo ha svelato un prodotto pensato appositamente per l’ambito aziendale

Durante la versione completamente digitale del CES 2021 di quest’anno, Lenovo ha presentato ufficialmente i suoi occhiali per realtà aumentata ThinkReality A3, che funzionano sia con PC che alcuni smartphone Motorola, tramite un cavo USB-C. Abbiamo avuto una prima occhiata non ufficiale degli occhiali AR a metà dicembre, quando il leaker “WalkingCat” ha pubblicato una serie di foto di indiscrezione. Ora la società ha dettagliato alcune delle cose che in precedenza erano soggette solo a speculazioni. In breve: a metà del 2021 l’azienda metterà a disposizione gli smartglass per gli utenti aziendali. 

Lenovo afferma che i casi d’uso per ThinkReality A3 includono l’utilizzo di monitor virtuali, la visualizzazione di oggetti 3D e una formazione immersiva. Gli occhiali sono alimentati da un Qualcomm Snapdragon XR1 che gestisce un display 1080p stereoscopico, qualcosa che secondo la società può mostrare “fino a 5 display virtuali” per una maggiore produttività lavorativa e per situazioni in cui gli utenti necessitano di un accesso privato ai display. Una singola telecamera RGB da 8MP fornisce video 1080p per la formazione di esperti in remoto e le doppie telecamere fisheye permettono un monitoraggio a livello di stanza.

Come sono fatti

ThinkReality A3  arriverà in due versioni, una “PC Edition” e una “Industriale”, che include opzioni di telaio più durevoli. Per quanto riguarda la compatibilità dei dispositivi, Lenovo afferma che i suoi display virtuali sono “ottimizzati e compatibili con i principali laptop ThinkPad e workstation mobili di Lenovo con processori Intel e AMD Ryzen”. La società ricorda inoltre che ThinkReality A3 condivide la compatibilità con gli smartphone Motorola che utilizzano un processore Qualcomm Snapdragon serie 800 o superiore e funzionalità DisplayPort.

Leggi anche:  Da Microsoft un sistema in grado di capire se i dipendenti sono annoiati

Sebbene in precedenza avessimo ipotizzato che il nuovo ThinkReality A3 includesse ottiche basate su guida d’onda, la società ha confermato che si tratta invece di “birdbath”, che includono specchi e combinatori sferici in genere molto più economici da produrre rispetto alle altre, ma anche meno luminosi.