Il nuovo iPad Mini con porta USB-C e processore A15

Il nuovo iPad Mini con display da 8,3 pollici e cornici più strette

Le specifiche del prossimo tablet di Apple sono state rivelate in anticipo

Non abbiamo ancora una data di lancio per la prossima famiglia di iPad ma è evidente che, volendo ottimizzare le presentazioni, l’evento di settembre per gli iPhone 13 sarebbe perfetto. Oggi, fonti familiari con la questione, riportate da 9to5Mac, mettono alla luce anche l’esistenza di un presumibile iPad Mini, il piccolo tablet da 8 pollici, abbandonato dalla casa oramai anni fa.

A quanto pare, il dispositivo è reale e sarà alimentato dal nuovo processore A15 di Apple, presenterà connettività USB-C e includerà uno Smart Connector magnetico. Ciò si ricollega alle voci precedenti secondo cui Apple avrebbe utilizzato lo stesso chip di nuova generazione sia all’interno del nuovo iPad Mini che dell’imminente linea di telefoni iPhone 13. Il mese scorso sono apparsi online una serie di schemi dell’iPad, a conferma della connessione Type-C e del design basato sull’iPad Air del 2020.

Cosa aspettarsi dall’iPad Mini 2021

Ma qui la notizia è un’altra: l’iPad Mini disporrebbe si della USB-C ma al fianco della porta di ricarica Lightning, proprietaria di Apple. Ciò consentirebbe di ricarica il tablet e contemporaneamente di utilizzare accessori connessi. Tra questi, tastiere e mouse, anche se l’eventuale apertura ad altri gadget non è da sottovalutare. Peraltro, già lo Smart Connector magnetico, già visto sugli attuali iPad Air e iPad Pro, sarebbe un modo per utilizzare una tastiera auto-alimentata. L’analista tecnologico Mark Gurman ha recentemente affermato che il nuovo iPad Mini sarebbe pronto per un rilascio entro questo autunno, a ulteriore conferma dell’ipotesi di un lancio insieme agli iPhone 13.

Leggi anche:  Lenovo presenta due nuovi monitor IPS da gaming