Prysmian Group accelera il suo impegno verso la sostenibilità

Prysmian Group accelera il suo impegno verso la sostenibilità

Fissati i nuovi target che vertono su aree chiave quali diversity, equality e inclusion, inclusione digitale, supporto alle comunità locali e monitoraggio degli impatti, engagement dei dipendenti e upskilling

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei cavi per l’energia e le telecomunicazioni, ha confermato oggi l’ambizione di voler essere leader globale di sostenibilità annunciando i nuovi obiettivi di Social Ambition a integrazione dei target di Climate Change Ambition già fissati.

La Social Ambition del Gruppo si concentra principalmente sull’impegno a migliorare la diversity, equality ed inclusion (DE&I), l’inclusione digitale, l’empowerment delle comunità, l’engagement dei dipendenti e l’upskilling. I nuovi target per il 2030 favoriscono il raggiungimento degli obiettivi di Social Ambition di Prysmian e allineano ulteriormente il Gruppo agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Valerio Battista, CEO di Prysmian Group, ha dichiarato: “In Prysmian siamo impegnati a promuovere la valorizzazione dei dipendenti e ad avere un impatto positivo sulle comunità locali all’interno dei nostri mercati globali, oltre a raccogliere con coraggio le sfide economiche, sociali e ambientali che si presentano. Con la Social Ambition confermiamo e rafforziamo l’impegno di Prysmian verso la sostenibilità”.

Maria Cristina Bifulco, Chief Sustainability Officer, ha sottolineato: “Proprio come intendiamo contribuire attivamente alla transizione energetica, così vogliamo promuovere attivamente la transizione verso un ambiente lavorativo più equo, diversificato, inclusivo e ricco, e avere un impatto positivo sullo sviluppo delle comunità e delle società in cui siamo presenti. I nostri investitori sono sempre più attenti agli aspetti sociali della sostenibilità ESG. Insieme agli impegni di governance che abbiamo annunciato a marzo con la formazione del nuovo Consiglio di Amministrazione, gli obiettivi che presentiamo oggi non sono solo allineati ai nostri valori, ma anche alle best practice internazionali e ai requisiti degli investitori attenti alle tematiche ESG”.

Leggi anche:  Sony annuncia il nuovo PS VR 2

La Social Ambition di Prysmian integra la Climate Change Ambition, che punta a rendere il Gruppo uno dei principali player tecnologici della transizione verso un’energia “low carbon”. La sua strategia climatica adotta target Science Based allineati ai requisiti dell’Accordo di Parigi, che stabilisce l’obiettivo di azzerare le emissioni nette tra il 2035 e il 2040 per le emissioni generate dalle proprie attività (Scope 1 e 2) ed entro il 2050 per le emissioni generate dalla catena di valore (Scope 3). Tutte le informazioni relative ai target e al piano di sostenibilità sono disponibili sul sito del Gruppo all’indirizzo https://www.prysmiangroup.com/it/sostenibilita.

Allo scopo di favorire l’accelerazione dello sviluppo di nuove interconnessioni sottomarine e terrestri (principalmente collegamenti e interconnessioni relativi a parchi eolici offshore), il Gruppo ha stanziato investimenti per circa 450 milioni di euro entro il 2022 (oltre il 50% degli investimenti totali), volti anche a migliorare ulteriormente la sostenibilità dall’organizzazione e della supply chain. Il 48%  dei ricavi di Prysmian è già generato da segmenti di business e prodotti che contribuiscono a creare un’economia “low carbon”.

Sviluppare appieno il know-how globale delle proprie persone è parte integrante della strategia di sostenibilità a lungo termine di Prysmian. Grazie a un approccio proattivo il Gruppo si sta evolvendo in un’organizzazione che riconosce la Diversity & Inclusion e la parità di genere a tutti i livelli, oltre all’impegno di favorire l’empowerment di un numero maggiore di donne affinché possano sviluppare la propria carriera in posizioni tecniche e scientifiche all’interno di Prysmian. Il Gruppo promuove inoltre programmi volti a incrementare l’inclusione digitale di tutti i dipendenti, eliminando al contempo la discriminazione di ruolo o posizione.

Prysmian Group ha adottato i “Women’s Empowerment Principles” e promuove la parità di genere all’interno dell’attività. Il Gruppo continua a migliorare l’equilibrio tra la vita lavorativa e quella personale per creare nuove opportunità di carriera, soprattutto per le donne. Tra le altre misure si annoverano il servizio di nido e la garanzia di reintegro dopo il congedo parentale, nonché modelli di orari di lavoro flessibili e part-time, anche per i manager.

Leggi anche:  Il monitoraggio ECG del Galaxy Watch 3 arriva in altri 31 paesi