Facebook lancerà il nuovo Oculus Quest VR alla conferenza Connect

Facebook lancerà il nuovo Oculus Quest VR alla conferenza Connect

Non un mese semplice per Mark Zuckerberg. Facebook ha dovuto far fronte ad una serie di critiche derivanti da quello che hanno sottolineato vari informatori, più o meno palesati, nel corso delle ultime settimane.

Il gigante tecnologico cerca di lasciarsi tutto alle spalle, almeno per un po’, con la conferenza odierna Connect, dove è atteso il nuovo visore Oculus Quest VR.

Nelle ultime ore sono infatti trapelati online vari video tutorial che mostrano un nuovissimo design per l’oggetto che dovrebbe chiamarsi Oculus Quest 2 Pro o Oculus Quest 3. Un thread di Twitter mostra più clip con video didattici trovati nel firmware Seacliff, nome in codice del visore stesso. Nei filmati si scorge l’hardware che sembra essere wireless, come l’Oculus Quest 2, ma con una visiera frontale molto meno ingombrante e il peso distribuito sul davanti.

Il cambiamento più grande pare essere il design dei controller. Questi vengono caricati tramite un dock accanto al visore e non più solo con il classico cavetto. Non presentano inoltre gli anelli di tracciamento del Quest 2. Ciò probabilmente significa che i controller saranno in grado di gestire il il tracciamento internamente, invece di fare affidamento sul visore.

Ovviamente le informazioni vanno prese con le molle fin quando, stasera Zuckerberg, o chi per egli, rivelerà le novità del gruppo a marchio Oculus. Ma, sulla base di quanto emerso, il nuovo Quest potrebbe supportare componenti più potenti per restituire una performance migliore agli utenti. Questo emerge anche dalla diversa distribuzione del calore e del peso, tale da equilibrare la maggiore RAM e un display con una definizione più alta di quella utilizzata attualmente sui Quest 2. Ne sapremo meglio tra qualche ora.

Leggi anche:  Tecnologia come force for good verso la sostenibilità