Il P50 di Huawei verrà lanciato in tutto il mondo

Il P50 di Huawei verrà lanciato in tutto il mondo

Ma non accadrà prima del 2022, quando sarà in vendita online nei negozi al dettaglio

Da qualche giorno, Huawei ha portato in Italia il suo primo smartphone dopo un po’ di tempo. Si tratta del nova 9, un medio gamma interessante che, tuttavia, è ancora bloccato su Android, senza le app di Google. Una scelta francamente non condivisibile, se l’ottica è quella di consolidare il sistema operativo proprietario, HarmonyOS. Ad ogni modo, entro i primi mesi del prossimo anno, la cinese rilascerà il suo attuale telefono di punta a livello globale, il P50. Huawei non ha fornito una data specifica sul lancio ma un rappresentante del marchio ha dichiarato alla presentazione del nova 9: «Posso confermare che, all’inizio del prossimo anno, porteremo la serie P50 ai consumatori all’estero».

Ritorno di fiamma

Huawei P50 Pro ha ottime specifiche sulla carta, un display da 6,6 pollici, un chipset Qualcomm Snapdragon 888 di fascia alta e una fotocamera principale da 50 MP. È abbinato a un teleobiettivo da 64 MP in grado di zoom ottico 3,5x, un ultrawide da 13 MP e una fotocamera monocromatica da 40 MP. Secondo gli analisti, il colosso di Shenzen sta cercando in primo luogo di affermare il suo HarmonyOS sul mercato interno per poi avere la giusta potenza di fuoco per mettere in moto la macchina del marketing all’estero. Uno dei motivi principali di questo andarci cauti e nel numero di app supportare dal sistema che, in confronto alla vastità del Play Store, sono ancora carenti. Lo store casalingo, l’AppGallery è cresciuto molto negli ultimi tempi, Italia compresa, con una strategia di coinvolgimento locale che potrà aprire la strada al rilancio nel 2022.

Leggi anche:  Arrivano in Italia i nuovi ThinkBook con Windows 11