La revisione per tutti

Giovanni Capuano managing partner di Auditing & Accountability

La proposta di una start up con idee e approcci innovativi, passione e tanta tecnologia

La revisione legale trasformata in strategia di crescita e sviluppo per il mondo delle PMI, questa in estrema sintesi la descrizione della Auditing & Accountability di Milano, una società di consulenza nata nel 2019.

Giovanni Capuano, managing partner della società, delinea l’attività e ne indica l’utilità proprio per il mondo produttivo delle piccole e medie imprese. «Al di là di quelli che sono o saranno gli obblighi di legge, vogliamo portare l’argomento all’attenzione degli imprenditori medio piccoli per far capire loro che la revisione è uno strumento anche gestionale, reputazionale e relazionale. Attraverso la revisione si aumenta il valore dell’impresa e la sua credibilità sul mercato».

Consulenza, anche nel campo della revisione è la parolina magica. Apportare sapere adattandolo alla realtà che si affianca con l’unico intento non solo di assolvere ad un obbligo o di fornire un determinato servizio, ma di creare valore per l’impresa per la quale si lavora, questo è l’obiettivo che si prefigge A&A. Per farlo bene è indispensabile la tecnologia.

A&A si è rivolta a Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia per accedere agli automatismi e alle funzionalità più avanzate e stabili.

Davide Sasso, audit manager di A&A precisa: «Abbiamo acquisito una soluzione pratica e affidabile che traccia tutte le fasi della revisione e archivia tutti i relativi documenti. È uno strumento che consente tra l’altro di responsabilizzare le risorse attraverso la divisione dei compiti, di efficientare i tempi e le modalità operative grazie agli automatismi e alla vastità delle note informative fornite. Questo ci consente un lavoro ampio ed intenso pur con un numero ancora limitato di risorse. Siamo pur sempre una start up».

Leggi anche:  Windows 11 consentirà di tornare a Windows 10
Davide Sasso audit manager di Auditing & Accountability

La soluzione specifica di Wolters Kluwer per il mondo della revisione proviene dall’universo Genya. Genya Revisya a differenza di altri software, grazie agli algoritmi di intelligenza  artificiale, propone una strategia di revisione ottimizzata e volta a minimizzare il volume di controlli da effettuare a parità di rischio.

Inoltre la soluzione digitale è sviluppata e puntualmente aggiornata secondo la metodologia ufficiale CNCDEC in partnership con RSM, una delle più importanti società di Revisione e Consulenza mondiale.

«Fare il check up al riassunto economico finanziario di ogni impresa dovrebbe essere quasi un dovere. Certificare il buono stato disalute di una PMI rassicura i clienti, i fornitori, i dipendenti e anche lo Stato. Una impresa in salute rappresenta il benessere e la prosperità e non rischia di pesare sulla collettività» sottolinea Capuano.

Il rapporto tra A&A e Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia è costante anche perché la soluzione offre spazi di personalizzazione e la collaborazione la rende sempre più efficace ed efficiente. A&A è a tutti gli effetti ancora una start up, ma ha una chiara visione del suo sviluppo.

Conclude Giovanni Capuano: «Siamo cresciuti bene in un triennio difficile, tra pandemia e post pandemia, ma immaginiamo la nostra crescita anche per il futuro. Vediamo un network nazionale prima e internazionale poi di dipendenti e collaboratori esterni uniti da una sola società, il cui lavoro è collegato da strumenti digitali di efficienza, dinamicità e precisione tipici di Genya Revisya. Anche per questi sviluppi confidiamo in Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia».