Sensori radar intelligenti per ambienti difficili

Sensori radar intelligenti per ambienti difficili

I nuovi dispositivi IO-Link di Turck Banner, in classe di protezione IP69K e con resistenza agli urti di 100g, sono perfetti anche per applicazioni outdoor particolarmente sfidanti

Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, presenta nuovi robusti sensori radar per la misurazione della distanza fino a 15 metri, per applicazioni particolarmente difficili nell’automazione di fabbrica come anche per l’utilizzo in esterno o in applicazioni mobili.

I robusti dispositivi da 122 GHz con protezione IP67/69K sono resistenti agli urti fino a 100 g e sono quindi adatti per la misurazione della distanza in aree applicative come nella logistica portuale, in cui i sensori ottici o ultrasonici non sono adatti a causa della loro portata limitata o dei fattori di disturbo come polvere, vento o luce.

I parametri dell’interfaccia utente Turck Banner Radar Monitor basati su browser semplificano la configurazione dei sensori DR mediante la visualizzazione in tempo reale della curva del segnale, in particolare quando si impostano filtri per abbattere i segnali di interferenza o in situazioni di montaggio complicate.

Il principio di misura FMCW dei dispositivi, in caso di montaggio a stretto contatto, impedisce qualsiasi interferenza reciproca tra i segnali.

Tutti i sensori DR-M30-IOL sono dotati di IO-Link e di un’uscita analogica e di commutazione, in cui l’uscita analogica può essere configurata anche come seconda uscita di commutazione.

Nelle applicazioni convenzionali, i dispositivi possono essere utilizzati anche senza IO-Link. Tre diverse configurazioni di lenti consentono la selezione ottimale del dispositivo in base all’applicazione, a seconda che sia richiesto un campo di rilevamento corto e ampio, medio o lungo e stretto.

Leggi anche:  Rivoluzione digitale allo stabilimento P&G di Pomezia nel rispetto dell’ambiente