Addio all’iPhone Pro Max nel 2023

Addio all’iPhone Pro Max nel 2023

Cambio di passo con la denominazione Ultra come per il nuovo Apple Watch

L’iPhone del prossimo anno potrebbe introdurre una modifica alla denominazione tradizionale di Apple. Secondo il giornalista di Bloomberg, Mark Gurman, la società potrebbe chiamare il suo dispositivo più grande e costoso nel 2023 iPhone 15 Ultra invece di iPhone 15 Pro Max, come ci si aspetterebbe visto il recente passato. Stando a quanto riferito, il cambiamento coinciderebbe con la riprogettazione più significativa dell’iPhone da quando Apple ha rilasciato l’iPhone 12 nel 2020. Gurman si aspetta che l’iPhone 15 sia dotato di USB-C, tra i “cambiamenti più grandi”. La linea di smartphone di Apple ha subito un paio di modifiche al marchio nel corso degli anni. Agli albori dell’iPhone, quando la società rilasciava un aggiornamento sostanziale ogni due anni, i modelli iterativi portavano una designazione “S”. 

Dal 2019 e dalla diversificazione della linea per includere varianti mainstream e premium separate, l’azienda ha utilizzato le denominazioni “Pro” e “Pro Max” per commercializzare i suoi telefoni più avanzati. Inoltre, all’inizio di quest’anno è tornato il marchio Plus, che Apple non utilizzava dal 2017. Abbandonare Pro Max a favore di Ultra avrebbe molto senso poiché la linea Apple Watch ora include un modello Ultra. Il rumor sull’iPhone 15 ha già prodotto alcune previsioni interessanti. Gurman ha già riferito che Apple stava testando gli iPhone con USB-C prima che l’Unione Europea implementasse una legge che richiede che tutti i nuovi smartphone realizzati dopo il 2024 siano dotati di tale porta. Più recentemente, l’analista del segmento display, Ross Young, ha affermato che l’intera linea di iPhone 15 presenterà il notch rivisto Dynamic Island di iPhone 14 Pro e Pro Max.

Leggi anche:  Asus richiama le schede madri Hero: prendono fuoco