Apple conferma che l’iPhone 14 Pro ha un problema con la fotocamera

Apple conferma che l’iPhone 14 Pro ha un problema con la fotocamera

Atteso un aggiornamento software per risolvere la criticità dei top di gamma

Apple rilascerà un aggiornamento software per risolvere un problema con iPhone 14 Pro e Pro Max in cui l’utilizzo della fotocamera in app di terze parti come Snapchat, Instagram o TikTok porterebbe a un’immagine tremolante e a rumori stridenti o ronzanti. La società è “consapevole del problema e una soluzione verrà rilasciata la prossima settimana”, secondo una dichiarazione inviata via email a The Verge dal portavoce di Apple, Alex Kirschner. Quando le segnalazioni del bug hanno iniziato a invadere il web, non era chiaro se il problema fosse con le stesse app di terze parti o con iOS 16, sebbene le fotocamere funzionassero bene nell’app di Apple. Dato che è la Mela a rilasciare un aggiornamento, sembra che il problema riguardi l’iPhone e le sue API piuttosto che le app di terze parti.

La dichiarazione di Apple non dice esattamente quale sia la causa del problema. Si è ipotizzato che dipenda dal sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine del telefono, il che non è una cattiva ipotesi dato che il suo compito è letteralmente quello di spostare parti della fotocamera. Secondo il sito web dell’azienda, anche il normale iPhone 14, che non sembra avere questo problema, ha il medesimo sistema, ma il Pro ne utilizza una versione di “seconda generazione” che non si trova sul modello normale. Non sarà il primo aggiornamento che risolve un problema con la fotocamera per la gamma di iPhone 14: iOS 16.0.1 , rilasciato la scorsa settimana per gli ultimi telefoni di Apple, ha risolto una criticità per cui alcune foto risultavano strane “durante lo zoom con orientamento orizzontale su iPhone 14 Pro Max.

Leggi anche:  Honor presenta il suo primo smartphone pieghevole, il Magic V