La nuova auto elettrica di Honda potrebbe integrare una PS5

La nuova auto elettrica di Honda potrebbe integrare una PS5

L’obiettivo è competere con Tesla con una dotazione multimediale avanzata

Sony e Honda stanno unendo le forze su nuovi veicoli elettrici che potrebbero incorporare le console PlayStation 5. La divisione Sony Honda Mobility è stata fondata a settembre e prevede di costruire veicoli elettrici pensando a portare al loro interno una maggior grado di intrattenimento come musica, film e gli stessi videogame della PlayStation 5. “Sony ha contenuti, servizi e tecnologie di intrattenimento che muovono le persone. Stiamo adattando questi asset alla mobilità, e questa è la nostra forza contro Tesla”, ha dichiarato il presidente Izumi Kawanishi al Financial Times. Yasuhide Mizuno, in precedenza a capo della business unit automotive di Honda, ha affermato che la joint venture metterà al primo posto i contenuti, con l’obiettivo di rilasciare il suo primo modello di auto in Nord America entro il 2025.

“Per goderti lo spazio nella tua auto, devi renderlo un luogo in cui non hai bisogno di guidare. La soluzione per questo è la guida autonoma”, ha detto Kawanishi, ammettendo che ci vorrà del tempo per evolversi. Aggiungere una PS5 ai veicoli è “tecnologicamente possibile”, ha continuato. Mizuno ha poi spiegato: “Svilupperemo un’auto come hardware che soddisferà l’intrattenimento e la rete che vorremmo offrire”. L’aggiunta distinguerà i veicoli Sony Honda Mobility sulla linea della principale rivale Tesla, come gli stessi manager hanno riconosciuto. Del resto, il settore sembra andare tutto nella stessa direzione. BMW aggiungerà giochi casuali ai suoi veicoli dal prossimo anno, in collaborazione con AirConsole. E il creatore di Immortality Sam Barlow ha recentemente rivelato che Tesla era interessata ad aggiungere il gioco precedente Her Story ai suoi veicoli, in cambio di “visibilità”.

Leggi anche:  "No Planet B": con le tecnologie basate su AI più successo per la sostenibilità aziendale