PRiNKO sceglie la tecnologia Canon per guardare insieme ai nuovi orizzonti della stampa digitale

PRiNKO sceglie la tecnologia Canon per guardare insieme ai nuovi orizzonti della stampa digitale

Canon Italia è lieta di annunciare che l’innovativa Colorado 1650, pluripremiata stampante wide format roll-to-roll UVgel, è stata scelta da PRiNKO, punto di riferimento nel Web to print per la stampa di grande formato su diversi supporti tra cui manifesti per affissione, poster e locandine, PVC adesivi e carta da parati.

PRiNKO nasce nel 2009 dall’evoluzione di un’agenzia specializzata nella stampa di prodotti e materiale pubblicitario di grande formato. Da sempre attenta all’innovazione, l’azienda si è costantemente evoluta nel tempo adottando soluzioni di stampa all’avanguardia che rispondono ai più aggiornati standard tecnologici e di ecosostenibilità, garantendo la massima qualità dei prodotti e servizi offerti ai clienti nonché velocità e risposta al mercato in tempi rapidissimi.

L’offerta Web To Print di PRiNKO è in grado infatti di portare a termine entro le 48 ore il 99% degli ordini, se non entro lo stesso giorno in cui vengono effettuati. Il tutto avvalorato da un supporto commerciale e da personale tecnico altamente qualificato che assiste il cliente dalla fase iniziale, ovvero dalla scelta dei materiali, fino alla consegna dello stesso.

PRiNKO oggi si presenta sul mercato con un’offerta in grado di soddisfare le esigenze di un ampio portfolio di clienti tra cui agenzie di comunicazione, centri media, concessionarie di pubblicità, associazioni sportive e culturali, commercianti e clienti privati, nell’ottica di fornire soluzioni di qualità, durabili nel tempo e sostenibili.

Con questa visione alla base del proprio business, PRiNKO ha scelto l’innovativa stampante Canon Colorado 1650 con tecnologia UVGel, che ha permesso all’azienda di ampliare il proprio potenziale creativo sia per stampe lucide che opache resistenti a graffi ed abrasioni.

“Progettare e realizzare prodotti non sarà mai più come prima grazie alla stampante digitale a tecnologia UVgel di Canon. I vincoli che limitavano le nostre idee e capacità creative sono ormai superati; i “vecchi tempi”, quando la qualità di stampa dipendeva solo dalla risoluzione e dallo spettro cromatico, sono diventati oggi solo requisiti minimi. Finalizzare i nostri elaborati con la tecnologia Colorado significa offrire un’esperienza sensoriale che va ben oltre la semplice stampa di qualità; coinvolgendo la vista, il tatto e perfino l’olfatto, protetto dall’utilizzo di inchiostri assolutamente inodore e privi di sostanze chimiche volatili” afferma Giorgio Petrollo CEO di PRiNKO.

Leggi anche:  Ricoh IP CW2200: una nuova soluzione a colori per la stampa CAD

I vantaggi offerti da Colorado 1650 a PRiNKO sono numerosi. Innanzitutto la formulazione flessibile ed elastica degli inchiostri Canon UVgel  garantisce una perfetta stabilità dell’immagine anche quando le stampe vengono piegate, arrotolate e stese. Inoltre, grazie a questa tecnologia che si avvale della polimerizzazione FLXfinish+ per le finiture lucide e opache, PRiNKO è in grado di realizzare stampe ad alta risoluzione durevoli, resistenti e inodori, su una vasta gamma di materiali, per creare, ad esempio, effetti specchio o velluto  con una brillantezza, definizione cromatica e livello di dettaglio eccezionali.

In particolare, la finitura lucida aumenta l’impatto visivo di applicazioni come banner e poster, mentre l’aspetto opaco è ideale per le applicazioni da interni di alta qualità esposte alla luce artificiale, come carte da parati o materiali POS.

Infine, l’asciugatura delle stampe è immediata senza dunque alcun tempo di attesa per essere consegnate o lavorate, oltre alla elevata resistenza a sfregamenti e a pulizie con agenti chimici.

“Gli inchiostri UVgel abbinati alla tecnologia UVLed, con la modulazione della brillantezza del sistema FLXfinish+ sono fondamentali per la produzione di stampe fortemente resistenti alle intemperie, in grado di porre un’incredibile resistenza alle azioni meccaniche come abrasioni e graffi, evitando persino la necessità di effettuare laminazioni protettive”, ha sottolineato Andrea Orlandi responsabile produzione di PRiNKO.

Non ultimo, gli inchiostri Canon UVgel 460 utilizzati da Colorado 1650, sono certificati GREENGUARD Gold e ciò testimonia che le stampe realizzate con questa innovativa stampante rispondono ai più elevati standard mondiali in termini di emissioni ridotte di composti organici volatili (COV) e sono dunque ideali per l’utilizzo in ambiti interni.

“Siamo lieti che una realtà all’avanguardia e attenta all’innovazione tecnologica come PRiNKO abbia scelto la nostra stampante Colorado 1650 con tecnolgia UVgel, per rispondere alle rinnovate esigenze di personalizzazione e semplicità di stampa richieste dal mercato.” ha commentato Federico Martella, Head of Commercial Printing di Canon Italia. “Rappresenta per noi un’ulteriore conferma del valore espresso attraverso un costante processo di ricerca e sviluppo che ci rende capaci di presentare ai nostri clienti delle soluzioni innovative per il loro approccio sostenibile, produttivo e facilmente integrabile in infrastrutture di produzione più articolate.”

Leggi anche:  STMicroelectronics sceglie i processori AMD EPYC