Altea Federation con Inquaero rafforza l’offerta in ambito SAP DMLT

Altea Federation con Inquaero rafforza l’offerta in ambito SAP DMLT

Il gruppo fondato e guidato da Andrea Ruscica cresce e amplia la propria offerta SAP con una nuova acquisizione. Entra a far parte di Altea Federation la innovativa company Inquaero che propone servizi e soluzioni software esclusivi in ambito Data Management & Landscape Transformation

Altea Federation arricchisce la propria offerta SAP affiancando ad Altea UP – company del gruppo Gold Partner SAP, Inquaero – PMI innovativa con sedi in provincia di Varese e Brescia, che propone servizi e software esclusivi in ambito DM & LT (Data Management & Landscape Transformation), noto anche come SAP SLO (System Landscape Optimization).

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

Inquaero impiega un metodo specifico, basato su codice proprietario DBDC™ (DataBase Direct Change) che opera la trasformazione o la migrazione dei dati SAP direttamente a livello Database. Questo approccio offre al cliente il vantaggio di poter affrontare svariati progetti di gestione dati SAP (ad esempio migrazioni selettive, upgrade, re-platforming a S/4HANA, Carve-Out, M&A, etc.) da una prospettiva totalmente differente, più efficiente, precisa e veloce.

Altea Federation, affiancando la nuova azienda ad Altea UP, punta a diventare un player di riferimento nel panorama delle società che erogano servizi di SAP Landscape Transformation.

Tra gli obiettivi dell’acquisizione:

  • Far fronte alla domanda crescente di soluzioni SAP DMLT / SLO grazie alle sinergie che nascono tra le risorse del gruppo.
  • Ampliare la copertura di mercato esplorando nuovi contesti sia in Italia che all’estero.
  • Accedere a nuovi segmenti di clientela / Industry Solutions SAP.
  • Promuovere la tecnologia System Landscape Optimization come base per un miglioramento dei processi e sistemi.

«L’integrazione in Altea Federation – afferma Michele Pinton, CEO di Inquaero – contribuirà a sostenere e ad alimentare la crescita in un mercato sempre più esigente e bisognoso di soluzioni End-to-End nell’ambito della gestione e trasformazioni dei dati di business».

Leggi anche:  Milestone Systems, l’eterna giovinezza del mercato della data driven technology
Michele Pinton, CEO di Inquaero

L’unione delle competenze tecniche di Inquaero e della consolidata esperienza di Altea UP come Partner SAP permetterà di offrire soluzioni altamente personalizzate e all’avanguardia. Questo rafforzamento del portfolio di servizi consente ad Altea Federation di rispondere in modo più efficace alle esigenze complesse delle aziende, migliorando l’efficienza operativa e abilitando la trasformazione digitale.

«Siamo entusiasti di accogliere Inquaero nel nostro gruppo» – conclude Roberto Gemma, CEO di Altea UP e Chief Growth Officer di Altea Federation. «Questa integrazione rappresenta un passo strategico importante per rafforzare la nostra posizione tra i top partner SAP in Italia e per offrire ai nostri clienti soluzioni sempre più innovative ed efficaci. La sinergia tra Altea UP e Inquaero ci permetterà di affrontare con successo le sfide future e di ampliare la nostra offerta di servizi SAP Data Management & Landscape Transformation».

Roberto Gemma, CEO di Altea UP e Chief Growth Officer di Altea Federation

L’acquisizione di Inquaero si inserisce nel più ampio piano di crescita per Altea Federation, Next Level, avviato da Andrea Ruscica, Chairman & CEO del Gruppo, a seguito dell’ingresso del Fondo Chequers Capital nella compagine societaria.