Car sharing: Car2Go alla conquista di Roma e Firenze

Il servizio di car sharing a flusso libero di Daimler e Europcar sbarcherà a Roma e Firenze nel 2014 e in seguito anche a Bologna e probabilmente Genova

Il car sharing a Milano è stato un successo tale che il Comune sta cercando un terzo operatore oltre a GuidaMi e Car2Go. Quest’ultima in particolare ha visto salire i suoi utenti fino a 50mila unità, ad un ritmo di 700 nuove iscrizioni al giorno. Alla luce di questo successo i creatori del servizio, Daimler e Europcar, hanno deciso di conquistare entro il primo trimestre del 2014 anche Roma e Firenze. Nel corso dell’anno Car2Go sbarcherà anche a Bologna e molto probabilmente anche Genova.

I numeri del successo

A causa dell’elevata richiesta Car2Go ha aggiunto ulteriori 150 Smart Fortwo alla sua flotta. “Avevamo ipotizzato di raggiungere a fine anno per il servizio a Milano 15mila iscritti – ha spiegato Thomas Beermann, CEO di Car2Go Europe – e siamo a quota 50mila. Avevamo fissato un obiettivo di 400mila euro fatturati dal lancio a dicembre, e viaggiamo a 400mila euro di fatturato al mese. Un vero successo, che ha collocato Milano la scorsa settimana al top delle 24 città mondiali in cui operiamo per noleggi tre le 8 del mattino e le 20″.

Leggi anche:  Padova Cardiochirurgia Pediatrica applica la realtà virtuale nelle cardiopatie congenite