Ecco Slingshot, l’app di Facebook che costringe a interagire

Slingshot è la nuova app di messaggistica di Facebook che permette di vedere i contenuti inviati dai propri contatti solo dopo avergli risposto. Foto, video e testo poi si cancellano una volta visualizzati

Come da previsioni del sito 9to5Mac, oggi Facebook ha rilasciato ufficialmente Slingshot, l’app simile a Snapchat che era stata erroneamente svelata qualche giorno fa. Il software è stato sviluppato dai Creative Labs, gli stessi che hanno realizzato Paper, ed è disponibile per ora solo per gli utenti USA. Slingshot funziona esattamente come tutte le app di messaggistica ma presenta una caratteristica che la rende diversa dalle altre.

Slingshot: senza risposta i contenuti inviati rimangono nascosti

Slingshot, disponibile per iOS e Android, permette di scambiarsi contenuti anche fra utenti multipli ma video e foto potranno essere visualizzati solo se il ricevente invierà uno “sling” di risposta. In sostanza, per vedere un’immagine mandataci da un nostro contatto dovremo necessariamente condividere con lui qualcos’altro. I contenuti una volta aperti si cancellerano dal device come avviene su Snapchat.

Leggi anche:  I trend tecnologi per il 2022 secondo VEM sistemi