Nexus S: il primo smartphone Android 2.3

Nexus S è la conferma della riuscita partnership tra Google e Samsung, per offrire i servizi più avanzati uniti alla tecnologia più innovativa

Google e Samsung Electronics annunciano l’arrivo in Italia di Nexus S, il primo smartphone al mondo con l’ultima versione di Android 2.3, Gingerbread. Grazie alla collaborazione fra le due aziende è stato possibile realizzare un dispositivo che rappresenta l’eccellenza del mobile, unendo le nuove funzionalità del sistema operativo Android 2.3, all’innovativa tecnologia hardware di Samsung.

Gingerbread, il famoso software di Google, è la piattaforma Android più veloce in assoluto, che prende forma in un hardware unico nel design, in grado di offrire performance e facilità d’uso avanzate, che lo posizionano per la sua superiorità tra gli smartphone di eccellenza.

Nexus S include tutte le caratteristiche Android quali hotspot Wi-Fi portatile, multitasking, accesso ai servizi mobile di Google come Google Search, Gmail, Google Maps Navigation, Voice Actions, Google Voice e YouTube, e offre la possibilità di personalizzare il proprio dispositivo scaricando le oltre 100.000 applicazioni disponibili sull’ Android Market.

“Siamo davvero entusiasti della collaborazione con Google, che ha portato alla realizzazione del primo dispositivo dotato del tanto atteso sistema operativo Android 2.3. Nexus S è la prova concreta del nostro impegno nel portare per primi la tecnologia più avanzata sul mercato,” ha commentato Carlo Barlocco, Vice Presidente delle divisioni IT & Telecom di Samsung Electronics Italia. “Grazie alla combinazione delle migliori componenti hardware Samsung con l’ultima versione della piattaforma aperta Android, Nexus S assicura un’esperienza d’uso impareggiabile”.

Ergonomicamente studiato per una migliore facilità d’uso, ha l’innovativo display touch da 4” curvato, che offre eccellente luminosità e qualità visiva.

Leggi anche:  Tutte queste informazioni sugli Apple AR vorranno pur dire qualcosa

Dotato di un processore da 1 GHz, riproduce grafiche 3D, garantisce tempi di upload e download più veloci e supporta contenuti multimediali in HD.

É compatibile con la tecnologia Near Field Communication (NFC).

Quando si avvicinano due apparecchi NFC, viene creata una comunicazione che permette a entrambi i dispositivi di inviare e ricevere informazioni. Questa tecnologia sarà anche applicata a micro pagamenti, che potranno essere gestiti dal proprio Nexus S.

Dispone di una fotocamera posteriore da 5 megapixel e di una videocamera, così come di una fotocamera frontale VGA. Inoltre, è dotato di un giroscopio per offrire un’esperienza di gioco più fluida e coinvolgente. La memoria interna è da 16 GB.