Samsung potrebbe sospendere la fornitura di batteria ad Apple

La casa coreana avrebbe intenzione di non fornire più a Cupertino le batterie per iPad, iPhone e MacBook

Nonostante Apple e Samsung siano ai ferri corti sul piano legale, accusandosi a vicenda di aver rubato questo o quel brevetto, hanno sempre trovato un modo per collaborare e guadagnare assieme.

La guerra dei brevetti è fatta però di botta e risposta. Apple aveva rinunciato a utilizzare i processori serie A di Samsung e ora la casa coreana ha deciso che non fornirà più a Cupertino le batterie per i propri device, dall’iPhone al MacBook. La notizia è stata lanciata da Techcrunch ma non è chiaro se la sospensione della fornitura di batteria si partita da Apple o da Samsung.

Resta il fatto che ora la Mela sta cercando nuovi partner a cui affidare l’intero comparto della produzione di batterie. Le più accreditate sono per ora  due aziende cinesi, Amperex Technology Limited e Tianjin Lishen Battery.

Leggi anche:  Qualcomm lancia lo Snapdragon 888 Plus con un focus sull’IA